Colo Colo, grande campagna acquisti: Trezeguet ultima idea per l’attacco

Dopo l’arrivo del regista Jaime Valdés dal Parma e del difensore Julio Barroso dall’O’ Higgins, continuano le grandi manovre di mercato del Colo Colo. I cileni sono alla ricerca di due attaccanti, un centravanti e una seconda punta, per mettere nelle mani del tecnico Héctor Tapia una squadra capace di competere per il titolo. Dopo aver sondato nelle scorse settimane Rodrigo Mora del River Plate, a cui era stato chiesto anche il centrocampista Leonardo Ponzio, la dirigenza avrebbe virato con decisione su David Trezeguet. Difficile che la Lepra si privi del bomber franco-argentino, più facile invece arrivare all’uruguaiano dei Millonarios.

Mora è in rotta con Ramón Díaz  e oggi non si è presentato alla ripresa degli allenamenti. Arrivato dal Benfica in cambio della metà di Funes Mori, Mora ha deluso le aspettative con atteggiamenti poco professionali e prestazioni sottotono. Il River Plate, però, lo lascerebbe partire solo in prestito per cercare di non sprecare l’investimento fatto sei mesi fa. La metà del cartellino di Funes Mori era, infatti, valutata circa 3.5 milioni di euro.

Smentito l’interesse per Braian Rodríguez del Betis Siviglia, l’altro obiettivo sensibile per l’attacco si chiama Fabián Orellana, ma Luis Enrique, tecnico del Celta Vigo, non lo lascerà partire prima di aver trovato il sostituto. Héctor Tapia è stato chiaro: per tornare ai vertici occorre un rinforzo per reparto in modo da creare una solida spina dorsale. Centrati i primi due obiettivi, adesso completare l’opera in attacco sarà determinante per le future fortune del Colo Colo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.