HomePremier LeagueCapital One Cup: ride Manchester, Londra piange

Capital One Cup: ride Manchester, Londra piange

Published on

CAPITAL ONE CUP – Quarti di Capital One Cup che regalano grandissime sorprese. La prima è del Sunderland che elimina il Chelsea battendolo 2-1 dopo i supplementari. Allo Stadium of Light sono i Blues a passare in vantaggio con un autogol di Cattermole; sembra fatta, ma a due minuti dalla fine Borini porta la sfida ai supplementari, e al 119′, dopo due tempi tesi, è Ki che batte Schwarzer e regala le semifinali ai Black Cats.

Il Tottenham non vede la luce alla fine del tunnel e continua il suo momento no: sotto la guida del manager ad interim Tim Sherwood (clicca qui per saperne di più) gli Spurs dominano il primo tempo, ma non trovano il gol contro un West Ham coriaceo. Al 59′ però passano con un bel gol di Adebayor. Gli Hammers non si arrendono e con Jarvis e Maiga ribaltono il risultato ed espugnano nuovamente White Hart Lane.

Accedono alle semifinali anche le due di Manchester, entrambe impegnate in trasferta: il City supera 3-1 il Leicester con una super punizione di Kolarov e una doppietta di Dzeko (per le Foxes inutile la rete di Dyer), mentre lo United sconfigge 2-0 lo Stoke in un match segnato dalla pioggia, visto che l’incontro è stato sospeso per 15 minuti circa per le pessime condizioni del campo; in gol Ashley Young ed Evra
Le semifinali sono Sunderland-Manchester United e Manchester City-West Ham United

Sunderland-Chelsea 2-1 (d.t.s.)
Leicester City-Manchester City 1-3
Stoke City-Manchester United 0-2
Tottenham Hotspur-West Ham United 1-2

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Liverpool-Leicester 3-0, Diogo Jota continua nel suo magic-moment

Ottavo gol in stagione, quarto nelle quattro partite giocate ad Anfield, primo nella storia...

Coronavirus, paradosso Newcastle: stipendio garantito ai calciatori, dipendenti in disoccupazione

La crisi ai tempi del coronavirus investe, giocoforza, anche le società professionistiche del mondo...

Wolverhampton: nel nome di Espírito Santo

Non ha l'appeal internazionale delle due squadre di Manchester, del Liverpool, dell'Arsenal o del...