Serbia: Partizan e Stella Rossa allungano, alle loro spalle il trio formato da Jagodina, Vojvodina e Radnicki Nis

SERBIA SUPERLIGA – Nel 14° turno della Superliga serba continua la marcia delle due favorite per il titolo Partizan e Stella Rossa – distanti soltanto un punto nella graduatoria – classifica al momento guidata dai bianconeri con 30 punti. I biancorossi nel primo pomeriggio di sabato 30 novembre hanno la meglio dell’OFK Belgrado per 2-1 – in uno dei tanti derby di Belgrado presenti nel campionato – i bianco azzurri sono una formazione molto giovane che schiera molti calciatori classe 1995 e alcuni nati nel 1996. Dopo il vantaggio siglato dal solito Mrdja è il rigore di Ninkovic a regalare i tre punti alla Stella, dopo il momentaneo pari del giovane campione d’Europa under 19 serbo Cavric. Poche ore più tardi il Partizan ha risposto riportandosi al comando della classifica, grazie alla doppietta – il primo su calcio di rigore – di Jojic che affonda lo Spartak Subotica.

 

Le altre gare della giornata. Alle spalle delle due big del campionato, troviamo un trio composto da Jagodina, Vojvodina e Radnicki Nis. I ” Tacchini ” – continuano la striscia di successi dopo il trionfo della scorsa settimana contro il Vojvodina – grazie alla rete del centravanti Pesic vincono di misura sul campo dello Javor, salendo così a quota 24 punti. Altra vittoria ma questa volta interna per il Vojvodina – che ritrova il successo dopo la pesante sconfitta contro lo Jagodina – 3-1 sul Napredak, i biancorossi rispondono all’iniziale svantaggio – firmato da Gavric – con i goal nel primo tempo di Kaludjerovic e Vranjes , mentre nella ripresa è Alidovic a chiudere i giochi. Il team di Nis esce vittorioso dallo scontro diretto con il Cukaricki, è Milos Zivkovic all’ultimo minuto a regalare la vittoria al team padrone di casa. Nella lotta per non retrocedere, punti importanti per Donji Srem ( 1-0 ) sul terreno di gioco dello Sloboda, adesso in penultima posizione, e del Radnicki 1923 ( 2-0 ) in casa contro il Novi Pazar.  Nel posticipo di domenica il Vozdovac inguaia ancora di più il Rad, battendolo per 2-0, gli azzurri si trovano infatti ultimi e distanti ben 3 punti dalla penultima posizione.

Risultati del 14° Turno:

Radnicki 1923-Novi Pazar    2 : 0

OFK Belgrado-Crvena Zvezda    1 : 2

Javor-Jagodina    0 : 1

Rad-FK Vozdovac    0 : 2

Sloboda-Donji Srem    0 : 1

Vojvodina-Napredak    3 : 1

Partizan-Sp. Subotica    2 : 0

Radnicki Nis-Cukaricki    1 : 0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.