Swansea-Valencia 0-1: il guardalinee tarpa le ali agli Swans

EUROPA LEAGUE SWANSEA VALENCIA – Lo Swansea perde con il Valencia tra le mura amiche ma non mancheranno polemiche per le decisioni arbitrali. Bastava un pereggio agli scozzesi per passare il girone con un turno in anticipo, ma ci si è messa di mezzo anche un po’ di sfortuna. Prima il gol di Daniel Parejo al ventesimo e poi l’infortunio di Bony. Parejo va pure vicino al raddoppio, Tremmel salva. E non si può dire che gli Swans non abbiano provato a raddrizzare la gara, il pareggio arriverebbe pure prima dell’intervallo. Diego Alves non riesce a bloccare il tiro di Shelvey, Vazquez si butta sulla sfera e mette dentro. Palla in rete, ma si alza la bandierina del guardalinee a segnalare un offside quanto meno discutibile. C’è l’amaro in bocca (clicca qui per gli highlights), quel gol sarebbe bastato a far entrare gli Swansea tra le 32 della seconda fase, niente comunque è perduto. Valencia che vince il girone, ora dovrà vedersela con il Kuban Krasnodar. I russi inseguono a tre lunghezze di distanza i gallesi, che affronteranno il San Gallo nell’ultima gara. La festa è rimandata.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.