HomeNazionaliInghilterra-Germania 0-1: La super sfida di Wembley decisa dalla testa di Mertesacker

Inghilterra-Germania 0-1: La super sfida di Wembley decisa dalla testa di Mertesacker

Published on

AMICHEVOLE INGHILTERRA GERMANIA – Quello tra Inghilterra e Germania è uno scontro che dura da sempre. Se solo volessimo ripercorrere tutta la storia di questi due paesi troveremmo molti conflitti tra queste due nazioni che non si sono mai amate. Nel mondo del calcio invece si passa dal mondiale vinto dagli inglesi nel 1966 con un gol fantasma, ai commenti di Ferguson in un Manchester United – Bayern Monaco di qualche anno fa, con lo scozzese che giudicava l’atteggiamento non molto sportivo dei tedeschi, sempre pronti a chiedere l’ammonizione o il fallo all’arbitro, come un comportamento consono o meglio abituale. Quest’oggi a Wembley le due squadre si sono incontrate nuovamente nell’amichevole internazionale più importante della serata. A decidere il match è un gran gol di testa di Mertesacker al 39′ che ha permesso alla squadra di Klopp di andare in vantaggio prima della ripresa. Al 43′ però Gerrard dalla distanza fa paura ai tedeschi con una botta da fuori che scende improvvisamente ma si va a posare sulla parte alta della rete sopra la traversa.

La ripresa si apre con una Germania in gran spolvero, con un Gotze indemoniato ma con un Reus poco freddo. Infatti una grande azione del giocatore del Bayern Monaco permette a Reus di battere a botta sicura ma questi sbaglia calciando sopra Hart. Al 56′ gli inglesi vanno vicinissimi al pareggio con Townsend che dalla distanza cetra il palo della porta difesa quest’oggi da Weidenfeller. Al 63′ Kruse ha l’occasione di chiudere la gara per gli ospiti ma il suo pallonetto termina a lato. L’ultima occasione per l’Inghilterra capita sulla testa di Smalling che da pochi passi colpisce di testa ma involontariamente colpisce pure il suo braccio destro che devia il pallone in maniera determinante sopra la traversa. Gran bella vittoria per la Germania (clicca qui per gli highlights) che dopo il pareggio con l’Italia ripropone ancora una gran prova di forza.

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Nations League, si laurea la Francia ma con polemiche. Rotto l’incantesimo Italia

Cala il sipario sulle Finals italiane di Nations League. La Francia ne porta a...

Nazionale, tutti i traguardi centrati dopo il 2-0 in Bosnia

Il 2-0 in Bosnia che ha chiuso il 2020 della Nazionale è ricco di...