Viktoria Plzen-Bayern Monaco 0-1: Mandzukic porta i Bavaresi agli ottavi

CHAMPIONS LEAGUE VIKTORIA PLZEN BAYERN MONACO – La quarta giornata di Champions League mette di fronte per il girone D il Viktoria Plzen contro i bavaresi del Bayern Monaco; al Mesta Plzen gli uomini di Guardiola sono alla ricerca dei tre punti che gli garantirebbero il passaggio alla fase successiva con due turni di anticipo mentre i campioni Cechi sono alla caccia dei primi punti.

Prima frazione di gara ricca di sorprese dove i padroni di casa con un atteggiamento spregiudicato tentano di scardinare la difesa dei bavaresi, ma il maggior tasso tecnico si fa sentire e la squadra di Guardiola va vicino al vantaggio prima con Alaba e poi con Bastian Schweinsteiger il cui tiro si infrange contro il palo. Nonostante i rischi corsi gli uomini di Vrba hanno una ghiotta occasione con Daniel Kolar che svetta di testa ma mette a lato di poco.

La ripresa inizia con gli stessi ventidue sul terreno di gioco ma dopo pochi minuti Pep inserisce Javi Martinez e Mario Mandzukic, proprio il croato sblocca il match al 65′ con un colpo di testa. La seconda frazione continua con il solito possesso palla tipico e con un Plzen più timido che ci prova solo con Tecl ma Neuer risponde presente. Mandzukic ancora di testa non riesce a raddoppiare e con il minimo sforzo i bavaresi tornano con i tre punti dalla trasferta ceca e strappano il pass per gli ottavi di finale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.