HomePremier LeagueCrystal Palace-Arsenal 0-2: i Gunners sanno vincere anche soffrendo

Crystal Palace-Arsenal 0-2: i Gunners sanno vincere anche soffrendo

Published on

PREMIER LEAGUE CRYSTAL PALACE ARSENAL – L’Arsenal vince ancora, settimo successo in otto gare di campionato. Stavolta non è stato facile come il risultato potrebbe suggerire, Szczesny ha avuto il suo bel da fare. Crystal Palace molto accorto in avvio di gara, sono i Gunners a tenere il pallino del gioco ma durante i primi minuti c’è un problema per Wenger. Dura solo sette minuti la gara di Flamini, in campo al suo posto Gnabry. Giroud di testa, questa è l’occasione più pericolosa per l’Arsenal, gli Eagles creano problemi con Bannan, il suo tiro a rientrare esce di poco. Ci prova anche Cazorla, pure lui senza fortuna. Squadre negli spogliatoi a reti inviolate.

I Gunners vogliono dimenticare la sconfitta con il Borussia Dortmund, arriva subito l’occasione buona. Guediora commette fallo sul neoentrato Gnabry, Arteta trasforma senza esitazioni. Il Crystal Palace non si perde d’animo e spinge a tutta forza, a mezz’ora dallo scadere è proprio Arteta a farsi espellere per fallo da ultimo uomo su Chamakh. La pressione degli Eagles si fa fortissima, la traversa nega il gol a Ward, Szczesny fa il resto. Il portiere polacco dice no a Jerdinak, grande intervento. Passano i minuti, il Palace accusa la stanchezza e i biancorossi raddoppiano nel finale con Giroud, gran merito va a Monreal che ha seminato il panico nella difesa e a Ramsey, suo il suggerimento. L’Arsenal resta al comando, Crystal Palace sempre più nei guai. Non c’è più Halloway, c’è però la squadra a giudicare da quanto fatto vedere oggi.

Latest articles

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

More like this

Liverpool-Leicester 3-0, Diogo Jota continua nel suo magic-moment

Ottavo gol in stagione, quarto nelle quattro partite giocate ad Anfield, primo nella storia...

Coronavirus, paradosso Newcastle: stipendio garantito ai calciatori, dipendenti in disoccupazione

La crisi ai tempi del coronavirus investe, giocoforza, anche le società professionistiche del mondo...

Wolverhampton: nel nome di Espírito Santo

Non ha l'appeal internazionale delle due squadre di Manchester, del Liverpool, dell'Arsenal o del...