Europa League, gruppo F: vola l’Eintracht, il Bordeaux torna in corsa

EUROPA LEAGUE. Eintracht ad un passo dalla qualificazione, Bordeaux di nuovo vivo. Il Gruppo F di Europa League vede le due favorite della vigilia vincere i rispettivi incontri; tre punti particolarmente importanti per i francese che battono in casa l’Apoel Nicosia e si portano a un solo punto dal secondo posto che vorrebbe dire qualificazione.

Non è un caso che Gillot abbia schierato per la prima volta in stagione in Europa l’undici tipo dei “girondini”, o almeno qualcosa che si avvicina. I francesi, comunque, non hanno di certo brillato, d’altronde la posizione critica in Ligue 1 parla chiaro. L’Apoel è stato steso soltanto nel finale, dopo una partita avara di emozioni. Bordeaux in vantaggio, meritatamente, al 24′: Sané stacca nei pressi del primo palo su corner battuto dalla sinistra e infila l’1-0 di testa. I ciprioti riescono a pareggiare sul finire del primo tempo con Gonçalves, ma vengono puniti da un altro colpo di testa, proprio nel finale, di Henrique, in proiezione offensiva. I tre punti consentono al Bordeaux di scavalcare in classifica proprio l’Apoel e di portarsi a un punto dal Maccabi Tel Aviv, sconfitto nettamente a Francoforte.

Già, l’Eintracht davanti ai 40mila della Commerzbank Arena stritola gli israeliani anche più di quanto non dica il 2-0 finale. E dire che gli ospiti non erano partiti male, con la conclusione di Ben Haim che Trapp devia in angolo. Al 12′, comunque, tedeschi in vantaggio: grande spunto di Barnetta sulla destra, cross e colpo di testa di Meier che colpisce il palo opposto. Sul pallone vagante si fionda Kadlec che realizza il vantaggio. A tagliare le gambe al Maccabi ci pensa la doppia ammonizione, e la conseguente espulsione, proprio di Ben Haim al 35′. Meier, ancora di testa, chiude i conti ad inizio ripresa. Il favoloso pubblico tedesco fa festa per la restante mezz’ora, solo un miracolo salva gli israeliani dalla goleada.

GRUPPO F
Classifica dopo tre giornate: Eintracht Francoforte 9, Maccabi Tel Aviv 4, Bordeaux 3, Apoel Nicosia 1

21,05 Eintracht Francoforte-Maccabi Tel Aviv 2-0: 13′ Kadlec, 53′ Meier
21,05 Bordeaux-Apoel Nicosia 2-1: 24′ L’Sané, 45′ Gonçalves (A), 90′ Henriqu

About Alfonso Alfano 1756 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.