HomeEuropaRussian Premier League: Lo Zenit fa la voce grossa e schianta un...

Russian Premier League: Lo Zenit fa la voce grossa e schianta un Cska poco in forma.

Published on

In Russia è sempre lo Zenit San Pietroburgo a dettare legge. Anche in quest’anticipo del venerdì gli uomini di Spalletti hanno dimostrato una gran carica agonistica e centrato una vittoria importante contro un avversario sulla carta temibile e da non sottovalutare come il Cska Mosca. Già al 9′ i padroni di casa buttano la palla in rete con Danny ma il gol viene annullato per un fuorigioco inesistente. Al 15′ però il pressing nei confronti degli avversari è decisivo perchè porta all’errore i difensori del Cska permettendo ad Arshavin di servire un pallone splendido a Shirokov che scavalcato il portiere mette in rete.

Al 26′ altra grande azione dello Zenit sull’asse Shirokov – Hulk – Danny, con quest’ultimo che in scivolata non riesce a deviare in rete. Alla mezz’ora gli ospiti hanno una buona occasione per pareggiare ma il tiro cross di Tosic non riesce a trovare la deviazione vincente di Musa. L’attaccante nigeriano va vicino alla realizzazione al 39′ quando con una girata fantastica trova la pronta risposta di Lodigin. Al 41′ Zuber da pochi passi non realizza il gol del pari. La serata si fa nera per la squadra di Mosca quando prima della fine della prima frazione di gara Hulk trova il gol del raddoppio con uno splendido tiro a giro.

Nella ripresa le occasioni non fioccano e il Cska non ha la forza necessaria per riuscire a ribaltare la gara. Una timida reazione la si vede nei minuti iniziali quando Tosic impegna ancora una volta Lodigin con un tiro dal fondo. Ma poi la gara non ha nient’altro da raccontare se non di una dimostrazione netta dello strapotere dello Zenit che, almeno in Russia, è incontrastato.

Latest articles

Pablo Daniel Osvaldo

In un momento storico in cui il calcio cambia, cresce di intensità, il pressing...

Squadre storiche: Il Barcellona 2014-2015, quello del secondo Triplete

Apriamo questa nuova rubrica dando uno sguardo al passato recente, andando a ricordare una delle...

BARCELLONA 0 REAL MADRID 4: Sono arrivate le merengues di primavera

Real Madrid in finale di Coppa di Spagna, tripletta di Benzema e gol di Vinicius che stendono il Barcellona di Xavi

Ancelotti, il Real Madrid e la sensazione di Déjà vu

Barcellona 2 Real Madrid 1 pone fine alle chance del Real e ora Ancelotti...

Hatem Ben Arfa

Nato il 7 marzo, a detta di alcuni che sono comunque molti, è stato...

L’intervista a Alejandro Mitrano, neo acquisto dei Las Vegas Lights

Alejandro Mitrano è un giovane laterale di origine italiana che si è appena aggiunto...

L’incredibile 2023 del Borussia Dortmund: 8 su 8 ma Adeyemi si è fermato

C'è soltanto una squadra nei più importanti campionati europei ad aver sempre vinto in...

Manchester United-Leeds 2-2, rimonta a metà per ten Hag

Da una parte una squadra reduce da 13 successi di fila nel suo stadio,...

More like this

Belgio, Club Brugge ripreso nel recupero dallo Standard

Finisce 1-1 lo scontro al vertice della nona giornata di Jupiler League, in Belgio:...

Il leone torna a V-Ibra-Re

Il corpo umano è una macchina complessa che esplora i suoi limiti congiuntamente al...

Coronavirus: cosa sta succedendo negli altri campionati

Se è vero che ogni paese sta affrontando l'attuale crisi sanitaria ed economica in...