HomeLigue 1Bruno Metsu è morto nella notte, aveva 59 anni: suo il Senegal...

Bruno Metsu è morto nella notte, aveva 59 anni: suo il Senegal delle meraviglie

Published on

BRUNO METSU. “Nessuna Champions league è in grado di portarti nel cuore della gente più di un Mondiale da protagonista (non necessariamente vincitore), con una bella storia da raccontare”. Lo scrive oggi, su Facebook, Federico Casotti. Nella notte, a Dunkerque (sua città natale), è venuto a mancare Bruno Metsu. A 59 anni si è spento un uomo di calcio che ha passato gli ultimi anni della sua vita a lottare contro un male terribile che lo ha colpito per ben tre volte.

Metsu, ex centrocampista di Lille e Valenciennes, è diventato semplicemente un idolo in Senegal: riuscì a portare la nazionale africana fino ai quarti di finale del Mondiale 2002 in Corea e Giappone (miglior risultato di sempre per una rappresentante del Continente Nero come il Camerun nel ’90 e il Ghana nel 2010), battuto solo ai supplementari dalla Turchia, dopo aver incantato con un gioco spumeggiante in tutte le gare disputate, inclusa la vittoria all’esordio contro la Francia, campione uscente. Nello stesso anno portò il Senegal alla finale di Coppa d’Africa, persa poi contro il Camerun. Dopo l’esperienza da commissario tecnico preferì allenare negli Emirati Arabi, prima di diventare l’allenatore del Qatar e dell’Al-Wasl, a Dubai, per sostituire Maradona. Da più di un anno, però, Metsu aveva deciso di smettere di allenare per “giocare la partita della mia vita”. Una vita che, per chi l’ha amato, diventerà presto leggenda.

Latest articles

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

More like this

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Nations League, si laurea la Francia ma con polemiche. Rotto l’incantesimo Italia

Cala il sipario sulle Finals italiane di Nations League. La Francia ne porta a...

Ligue 1, Psg strafavorito: ecco la griglia di partenza del campionato francese

Il campionato francese non gode purtroppo di una grandissima fama. Inutile negarlo: il meglio...