Premier League: il Newcastle espugna Cardiff. Fulham a fatica, Bent salva Jol

PREMIER LEAGUE – Il Newcastle riesce a vincere, ma non è stato affatto semplice. Positiva la prestazione dei Magpies, sicuramente superiori al Cardiff per tutto il primo tempo. Nel giro di appena sette minuti Loic Remy ne mette dentro due e la gara sembra mettersi su binari ben precisi. Tutta altra musica nella ripresa, con i gallesi che si spingono in avanti per riaprire l’incontro, ci riescono solo a metà con la rete di Odemwingie. Lo stadio di casa spinge i suoi, ma alla fine la rete del nigeriano non avrà seguito. Il Newcastle fa un bel balzo in classifica, portandosi momenteamente al sicuro dalla zona bollente.

A reti inviolate la gara tra Hull City e Aston Villa, entrambe rimangono a metà classifica con un solo punto a dividerle. Chi invece incassa tre punti che sono una boccata d’ossigeno è Martin Jol. Bent salva il tecnico a pochi minuti dallo scadere, è suo il gol che al minuto 83 regala il successo sullo Stoke City.

Manchester City-Everton 3-1: 16′ Lukaku (E), 17′ Negredo (MC), 45′ Aguero (MC), 69′ aut. Howard (MC) (CLICCA QUI PER LEGGERE LA CRONACA)
Cardiff-Newcastle 1-2: 30′ e 39′ Remy (N), 58′ Odemwingie (C)
Fulham-Stoke City 1-0: 83′ Bent
Hull City-Aston Villa 0-0
Liverpool-Crystal Palace 3-1: 14′ Suarez (L), 17′ Sturridge (L), 38′ rig. Gerrard (L), 77′ Gayle (CP) (CLICCA QUI PER LEGGERE LA CRONACA)

 

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.