MLS, Portland batte i Galaxy e vola a +4 sui californiani

E così arrivò il giorno dei Portland Timbers, una vittoria che mette ancora di più in evidenza l’ottima stagione che sta disputando la squadra del giovane Coach Caleb Porter. Contro i LA Galaxy non sarebbe stato facile, lo aveva detto Porter nella conferenza stampa, ma i Timbers hanno vinto grazie alla rete di Urruti e ora hanno staccato di 4 lunghezze i californiani. La gara prende il via subito dopo l’urlo della “Timbers Army” che sancisce la fine del The Star-Spangled Banner. Nei primi minuti le squadre si studiano e si scrutano, entrambe hanno paura di scoprirsi perchè, in una gara così equilibrata, un goal potrebbe essere difficile da recuperare. La prima frazione del match finisce sullo 0-0, senza occasioni nitide da rete.

Nella ripresa la musica è diversa, Portland passa al 51′, corner calciato da Will Johnson, Urruti anticipa tutti e segna di tacco, Penedo sorpreso. Primo goal in 5 partite nella Major League Soccer per il 22enne argentino ex Newell’s Old Boys, dove nell’ultimo torneo final ha siglato 5 reti in 14 partite contribuendo al primo posto finale dei suoi, ormai, ex compagni. La reazione dei Galaxy non c’è, non nell’immediato. Portland cerca il raddoppio con Wallace che calcia potente ma centrale esaltando i riflessi dell’estremo difensore dei Los Angeles Galaxy. A questo punto Donovan (che ha festeggiato la 300esima nella MLS) e compagni prendono in mano il pallino del gioco senza colpire, quindi sono ancora i Timbers ad andare vicini al vantaggio, ancora con Wallace perfettamente servito da Valeri, anche questa volta il suo tiro è centrale e viene salvato, con meno fatica rispetto a quello precedente, da Penedo. Sale il pressing ed il possesso palla dei LA Galaxy ma, il goal, non arriva, se non su fuorigioco di Keane al 91′. L’arbitro decreta la fine del match e i Portland Timbers ottengono una vittoria d’oro.

Tabellino e pagelle
Portland Timbers
: Ricketts 6, Jewsbury 6,5, Danso 6,5, Kah 6,5, Harrington 6,5, Chara 7, Valeri 6,5 (80′ Alhassan 6), W. Johnson 6,5, Nagbe 6,5, Urruti 7 (73′ R.Johnson 6), Wallace 6.
Los Angeles Galaxy: Penedo 5,5; Franklin 6, Gonzalez 6, Opare 5,5 (84′ Courtois sv), Dunivant 5,5; Jimenez 5,5 (60′ Stephens 6,5), Juninho 6 (87′ Villarreal sv), Sarvas 6, Zardes 6; Donovan 5, Keane 5,5.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=yxIzO4nmWFw[/youtube]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.