Calciomercato Manchester City, Barry si avvicina all’Everton

MANCHESTER CITY BARRY EVERTON – Gareth Barry è sempre più vicino all’Everton, domani il giocatore potrebbe ufficializzare il passaggio con la formula del prestito al club di Liverpool. Il 32enne centrocampista avrebbe deciso di lasciare il Manchester City a causa della nutrita concorrenza a centrocampo dove Toure, Javi Garcia e Fernandinho sono considerati intoccabili dall’allenatore Manuel Pellegrini. Barry non ha intenzione di rinunciare alla eventuale convocazione della nazionale inglese di Roy Hodgson per la spedizione mondiale di Brasile 2014 così avrebbe scelto l’Everton per rilanciarsi accettando anche di ridurre il suo attuale ingaggio. L’ex giocatore dell’Aston Villa milita nel Manchester City dal 2009, si tratta di un centrocampista difensivo che nelle settimane scorse aveva attirato anche l’attenzione del Napoli per rinforzare il centrocampo di Rafa Benitez. Gareth Barry è nel giro della nazionale dei Tre Leoni dal 2000 collezionando 53 presenze e 3 goal con l’Inghilterra, ha conquistato l’ambita l’F.A. Cup nel 2011 e la Premier League nel 2012, titoli vinti entrambi con i Citizens; nel 2006/07 è stato eletto miglior giocatore dell’Aston Villa. L’Everton attualmente si trova nella zona bassa della classifica del campionato inglese dopo aver conquistato 3 punti in 3 partite con 3 pareggi, l’ultimo ottenuto proprio ieri sul campo del Cardiff City impattando per 0-0.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.