Stoccarda, Labbadia licenziato

BUNDESLIGA STOCCARDA LABBADIA – Lo Stoccarda ha deciso di esonerare l’allenatore Bruno Labbadia. Per il tecnico tedesco di origini italiane è stata fatale la sconfitta subita dalla squadra biancorossa sul campo dell’Augusta, il match è terminato con la vittoria dei padroni di casa per 2-1. L’ormai ex squadra di Labbadia non è riuscita a rimontare il 2-0 momentaneo messo a segno da Halil Altintop e Callsen-Bracker; il definitivo 2-1 è fissato dall’inutile rete di Ibisevic. Lo staff dirigenziale dello Stoccarda ha preso la drastica decisione anche alla luce degli 0 punti in classifica dopo 3 partite: la squadra aveva perso nelle prime due giornate di Bundesliga, prima in trasferta con il Mainz e successivamente con il il Bayer Leverkusen al Mercedes Benz Arena. Labbadia (insieme al suo assistente Erdinch Sozer) lascerà il posto molto probabilmente all’allenatore della squadra under-17 Thomas Schneider. Il tecnico di origini laziali la scorsa stagione aveva portato lo Stoccarda a contendere la coppa nazionale al il Bayern Monaco, nella sua carriera da allenatore ha lavorato anche per il Bayern Leverkusen e per l’Amburgo. Da giocatore è stato un buon attaccante collezionando anche due presenze con la nazionale della Germania, ha militato anche nel Colonia, Bayern Monaco e Werder Brema.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.