HomeLigaLiga, botta e risposta tra Martino ed Ancelotti

Liga, botta e risposta tra Martino ed Ancelotti

Published on

LIGA MARTINO ANCELOTTI – La guerra mediatica tra le rivali storiche del calcio spagnolo continua, la dipartita di Mourinho (famoso per le sue dichiarazioni poco diplomatiche) non ha messo fine allo scontro verbale tra gli allenatori di Barcellona e Real Madrid. Ad iniziare la querelle è stato il tecnico blaugrana Gerardo Martino il quale si è dimostrato sorpreso della folle spesa di circa 100 milioni di euro che i blancos stanno per sostenere in merito all’acquisto di Bale, l’ex selezionatore del Paraguay ha, infatti, bollato l’operazione come: “Una mancanza di rispetto per la situazione economica attuale del mondo intero”. L’attuale guida tecnica del Real Madrid però ha ribattuto al collega mettendo in dubbio la sua capacità di comprendere il calcio del vecchio continente: “Sono parole che non sono riuscito a capire. Ci vuole molto per abituarsi e lui ancora non capisce di calcio europeo, e non capisce come funziona il proprio club perché anche il Barcellona ha acquistato i suoi giocatori pagando con dei soldi. Credo che le sue parole siano state molto strane”. La Liga è appena iniziata così come la guerra tra i ‘filogovernativi’ della Casablanca e gli ‘indipendentisti’ della Catalogna. Intanto tornando alle questioni più strettamente tecniche, in casa Barça tiene banco la questione Neymar, il nazionale brasiliano è partito nuovamente dalla panchina (come nella prima giornata di campionato) nella sfida vinta di misura dai blaugrana sul campo del Malaga (rete di Adriano Correia al 44′). L’ex stella del Santos, quindi, è partito ancora una volta dalla panchina giocando solo 30′ circa; sull’esclusione dagli undici di partenza di Neymar, Martino ha detto: “Neymar pensa già di essere pronto ma aspetteremo il momento giusto per farlo debuttare da titolare nella Liga. Nella capitale, sponda Real Madrid, Carletto Ancelotti non è che se la passi ottimamente; la vittoria striminzita contro il Real Betis e la questione Diego Lopez-Iker Casillas non permetterà allo staff tecnico delle Mereungues di concentrarsi al meglio sulla trasferta di Granada delle 21,00 di questa sera.

Latest articles

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

More like this

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...