HomeCoppeEuropa League, al via i play-off

Europa League, al via i play-off

Published on

EUROPA LEAGUE PLAY-OFF – Dopo l’andata degli spareggi di ieri per entrare nel gotha della Champions League, oggi è il turno di quelli dell’Europa con la ‘e’ minuscola. L’Europa League non avrà il fascino della vecchia Coppa dei Campioni ma non ha nulla da invidiare dal punto di vista storico al trofeo dalle ‘grandi orecchie’; storia e passione ovvero un binomio che si sposa benissimo con l’ex Coppa Uefa. Questo torneo, infatti, è un ottimo palliativo per le squadre che non hanno avuto la possibilità di qualificarsi in Champions League ormai appannaggio delle solite ‘big’ del calcio europeo e globalizzato; tra le sfide di stasera possiamo spuntare nomi di club come la Dinamo Kiev del compianto ‘colonnello’ Lobanvsky pronta a sfidare i modesti kazaki dell’Aktobe. Il quotatissimo Betis Siviglia (reduce da una bella ma non fruttifera gara nella Liga contro il Real Madrid) se la vedrà con i cechi dello Jablonec (terzi dopo 5 giornate subito dopo Victoria Plzen e Sparta Praga in Gambrinus Liga), il Tottenham cercherà conferme sul campo della Dinamo Tblisi.

Il Feyenoord non avrà invece un avversario facile, i biancorossi di Rotterdam saranno di scena in casa dell’ostico Kuban Krasnodar dei brasiliani Joãozinho e Wanderson; sfida delicatissima per gli olandesi alla luce soprattutto del disastroso avvio in Eredivisie. Sulla carta AZ, Rubin Kazan, Saint-Etienne e Dnipro (che tanto fece soffrire il Napoli nella passata edizione del torneo) avranno sfide agevoli: i fiamminghi sul campo dell’Atromitos, i russi su quello del Molde, i francesi in terra danese contro l’Esbjerg e gli ucraini in trasferta opposti al Nomme Kalju. Favoriti sono anche i moscoviti dello Spartak in Svizzera contro il San Gallo così come il Siviglia con lo Slask; interessante sarà il match tra Partizan Belgrado e Thun. Attenzione a due sfide che potrebbero regalarci sorprese: gli inglesi dello Swansea di Laudrup sfidanti degli ostici rumeni dello Petrolul Ploiesti e la Fiorentina che non ha brillato in precampionato opposta al Grasshoppers sul campo delle Cavallette. L’Udinese partirà da favorita contro lo Slovan Liberec insieme allo Stoccarda nella trasferta croata contro il Rijeka.

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Finale Champions. E se fosse tutta inglese?

Il primo round delle semifinali Champions sembra sia stato favorevole alle inglesi. I blues...

E le stelle (italiane) stanno a guardare

Ancora un flop delle italiane nell’Europa del football. La pattuglia nostrana viene ancora una...

Champions League, gruppo E: Giroud e Munir regalano gli ottavi a Chelsea e Siviglia

C'erano pochi dubbi sul fatto che Chelsea e Siviglia avrebbero passato la fase a...