HomeCoppeLione-Grasshoppers 1-0: testa di Bisevac ed i francesi tirano un sospiro di...

Lione-Grasshoppers 1-0: testa di Bisevac ed i francesi tirano un sospiro di sollievo

Published on

LIONE GRASSHOPPERS. Il big-match dei preliminari di Champions League si chiude con una risicata vittoria (1-0) del Lione sul Grasshoppers. Il risultato, pur confermando i pronostici della vigilia, che volevano i francesi vincitori, non deve comunque trarre in inganno poiché gli svizzeri hanno dato filo da torcere ai padroni di casa che possono dichiararsi soddisfatti per aver portato a casa un successo senza subire reti.

 

Chi si aspettava una squadra ospite chiusa e votata al contropiede doveva presto ricredersi. Il Grasshoppers si mostrava compatto, aggressivo al punto giusto e pungente in diverse occasioni. La prima mezz’ora diventava così un calvario per il Lione, salvato dai legni in ben due circostanze. Al 15′, dopo tre corner consecutivi, Lang colpiva il palo alla destra di Lopes, quindi dieci minuti più tardi Gashi svettava più alto di tutti ma trovava la traversa. La squadra di Garde era totalmente spaesata sui calci d’angolo e al 29′ Vilotic, lasciato solo in area, spediva incredibilmente alto. Il Lione si risvegliava solamente nel finale creando tre palle-goal. Un dinamico Lacazette costringeva Burki a superarsi, quindi nel finale due punizioni di Grenier impensierivano nuovamente il portiere ospite, comunque bravo a non farsi sorprendere.

Al ritorno dagli spogliatoi, i francesi apaprivano meno timorosi, mentre gli svizzeri non riuscivano più a tenere gli stessi ritmi della prima frazione. Se sui calci da fermo il Lione era andato in crisi nel primo tempo, al 64′ proprio su palla inattiva trovava la rete con Bisevac che anticipava Grichting e spediva di testa alle spalle di Burki. Lo Stade Gerland tirava un sospiro di sollievo, ma il Grasshoppers non si dava per vinto e al 72′ sfiorava il pareggio con un’incredibile conclusione da centrocampo di Salatic, astuto a vedere Lopes fuori dai pali. Al 77′ Gashi calciava fuori dallo specchio l’ultima occasione dell’incontro e nel finale il Lione non riusciva più a rendersi pericoloso in contropiede.

 

Il risultato lascia dunque aperta la contesa in vista del ritorno di Zurigo. Se il Lione partirà con il vantaggio del risultato, il Grasshoppers potrà giocarsi davanti ai propri tifosi le proprie carte, conscio che l’impresa non è poi così ardua come poteva apparire fino alla vigilia.

 

Lione – Grasshoppers 1 – 0 (64′ Bisevac)

 

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Finale Champions. E se fosse tutta inglese?

Il primo round delle semifinali Champions sembra sia stato favorevole alle inglesi. I blues...

E le stelle (italiane) stanno a guardare

Ancora un flop delle italiane nell’Europa del football. La pattuglia nostrana viene ancora una...

Champions League, gruppo E: Giroud e Munir regalano gli ottavi a Chelsea e Siviglia

C'erano pochi dubbi sul fatto che Chelsea e Siviglia avrebbero passato la fase a...