Tragedia in Qatar, muore a 27 anni “El Chucho” Benitez

EL CHUCHO BENITEZ. Terribile tragedia quella che si è abbattuta sul mondo del calcio: Christian “El Chucho” Benitez è morto stanotte in Qatar, in un ospedale, per un arresto cardiaco durante il coma in cui era caduto poche ore prima per complicazioni dovute ad una peritonite. Benitez, attaccante 58 volte nazionale dell’Ecuadro, giocava proprio in Qatar, nel Jaish Sports Club dove era arrivato da poche settimane proveniente dall’America, club messicano. L’agente del giocatore ha spiegato che il povero Benitez stava accusando forti dolori all’addome prima di essere trasportato in ospedale dove poi è caduto in coma ed ha trovato la morte. El Chucho, la cui scomparsa ha sconvolto diversi suoi ex compagni e dirigenti, in carriera aveva difeso le maglie di Nacional, Santos Laguna, Birmingham City e America, prima di trasferirsi in Qatar.

About Alfonso Alfano 1753 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.