A-League All Stars-Manchester United 1-5, i red devils riscattano la sconfitta di Bangkok

A LEAGUE ALL STARS MANCHESTER UNITED. David Moyes conquista la prima vittoria alla guida del Manchester United. A Sydney i red devils hanno battuto 5-1 e dominato una selezione di all stars (mancava comunque Del Piero) della A-League australiana. Buona reazione dei campioni d’Inghilterra, sconfitti qualche giorno fa nella prima uscita stagionale dal Singha All Star, a Bangkok. Protagonista della goleada il giovane Jesse Lingard: il giovane centrocampista (classe ’92) ha aperto prima le marcature mantenendosi freddo davanti al portiere avversario, poi ha siglato il 3-1, a inizio ripresa, con una conclusione potentissima che si è infilata sotto l’incrocio dei pali. In mezzo erano arrivati il raddoppio di Welbeck, assist di Giggs, e il gol della bandiera di Berisha. Nel finale, dopo numerose occasioni sprecate, lo United ha arrotondato: prima il colpo di testa ancora di Welbeck, poi il destro di Robin Van Persie hanno fissato il punteggio sul 5-1.

About Alfonso Alfano 1757 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.