Chelsea, Mourinho punzecchia Benitez: “Vincere Europa League sarebbe delusione”

CHELSEA MOURINHO – Una frecciata, neppure tanto velata, al rivale di sempre Rafa Benitez. José Mourinho non ha minimamente voglia di bissare il successo conquistato lo scorso anno dai Blues: “Io non voglio vincere l’Europa League. Sarebbe una grande delusione per me. Non voglio che i miei giocatori pensino che l’Europa League sia la nostra competizione. La Champions League – prosegue ai microfoni della Bbc – è l’unica competizione europea che dobbiamo giocatore e in cui dobbiamo dare il nostro meglio”.

Gli anni passano, ma le ambizioni dello Special One restano le tesse: “La cosa più importante nel calcio è essere la migliore squadra della stagione e provare a vincere nel proprio campionato. Nel nostro caso poi è anche il campionato più importante in Europa”. Terry e Lampard saranno importanti anche durante la seconda era Mou: “Non mi importa del passaporto e della data di nascita, mi interessano solo le prestazioni. Se loro fanno meglio dei giovani giocano, viceversa non giocano”.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.