Fulham, Shahid Khan è il nuovo proprietario

PREMIER LEAGUE FULHAM. Dopo 16 anni Mohammed Al Fayed ha deciso di vendere: dopo  la catena di grandi magazzini Harrods – ceduti nel 2010 alla famiglia Mansour, gli stessi che detengono le quote azionarie del Manchester City – il magnate ha deciso di lasciare anche il Fulham, società acquistata nel lontano 1997 per 30 milioni di sterline e portata dalla terza serie inglese ad una rassicurante posizione in Premier sia in termini di risultati che di bilancio.

“E ‘stato un piacere e un privilegio essere stato presidente del Fulham Football Club per 16 anni. Secondo me è il momento giusto per vendere, ho trovato in Khan un uomo buono e che ritengo in grado sia in grado di sostenere questa grande responsabilità” ha dichiarato Al Fayed.

I dati dell’acquisizione non sono ancora stati ufficializzati, ma secondo i media la cifra per il passaggio di proprietà si aggira intorno a 150-200 milioni di sterline.

Nato in Pakistan, Khan si trasferì negli States a 16 anni e offre lavoro a migliaia di persone con la sua attività di ricambi per auto: dal 2011 è diventato proprietario dei Jacksonville Jaguars, squadra professionistica di football che milita nella NFL.

Ecco le prime dichiarazioni di Shahid Khan da nuovo proprietario dei Cottagers: “Il Fulham è il club perfetto al momento perfetto per me. Voglio essere chiaro, io non considero il proprietario del Fulham, ma un custode del club per conto dei suoi fan. La mia priorità è garantire al club di Craven Cottage  un futuro in Premier League praticabile e sostenibile, per rendere i fan delle generazioni presenti e future orgogliosi del club. Ci sarà gestire gli affari finanziari e operativi del club con prudenza e attenzione, con lo sviluppo dei giovani e di programmi comunitari come elementi di fondamentale importanza del futuro del Fulham.”

Si infoltisce quindi la presenza di magnati americani in Premier: dopo Manchester United, Arsenal e Liverpool tra le altre, non si ferma il continuo passaggio di proprietà in mani straniere. Tutto cominciò con Roman Abramovich nel lontano 2003, ormai 10 anni or sono.

About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.