Calciomercato Premier League, 12 luglio: il Sunderland aspetta Giaccherini, City allo sprint per Jovetic

CALCIOMERCATO PREMIER LEAGUE – Il Manchester United, tramite il suo tecnico David Moyes, respinge la minaccia Chelsea per Wayne Rooney (clicca qui per saperne di più) e mette sotto chiave il difensore Garay. Non si placano però le voci di mercato che hanno come protagonista Rooney, fermo a ibox per infortunio, nel caso partisse i Red Devils stanno pensando a Torres e Ba. Il Manchester City ha messo le mani su Jovetic e nelle prossime ore la trattativa dovrebbe entrare nella fase più calda, se ne va Jeremy Helan passato a titolo definitivo allo Sheffield Wednesday.

Il Chelsea ha ceduto in prestito il centrocampista Oriol Romeu al Valencia, stessa cosa ha fatto il Liverpool con Suso, finito all’Almeria dopo un ottimo mondiale Under 20. Preso Deulofeu, l’Everton mette gli occhi su Diamé del West Ham. Scatenato il Sunderland, al lavoro per chiudere l’operazione Giaccherini, è arrivato Ba da Le Havre e nel frattempo si pensa ad Huddlestone del Tottenham, proprio in casa Spurs viene lanciato un allarme da Defoe. “Sono un attaccante ma non posso essere l’unico in rosa” ha detto il nazionale inglese, incoraggiando la società ad intervenire per sistemare il pacchetto avanzato. Lo Swansea ieri ha chiuso con il Vitesse per Wilfred Bony, operazione da 12 milioni di sterline, Pardew rassicura i tifosi: il Newcastle non ha necessità di cedere.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.