Calciomercato Jupiler League, le operazioni fino ad oggi

CALCIOMERCATO JUPILER LEAGUE BELGIO – Mercato sempre in fermento dalla chiusura della stagione, il colpo di più importante è stato siglato dall’Anderlecht che hanno portato alla firma del talento classe 1994, Fede Vico (nella foto al momento della firma), dal Cordoba per 1.5 milioni e con un contratto per i prossimi cinque anni. I biancomalva non si sono fermati qui, riscattando dal prestito il ghanese Acheampong per un milione  e prendendo a titolo gratuito il talento classe 1996 del White Star Bruxelles, Liam Bossin. Sul fronte cessione se ne vanno Mbokani alla Dynamo Kiev per 10 milioni, Safari ritorna al Basilea, Lucas Biglia alla Lazio per 5.5 milioni e ancora Iakovenko alla Fiorentina a parametro zero e Odoi al Lokeren.

Il Cercle Brugge ha perso un giocatore importantissimo come Bakenga, che ha seguito l’orme di Gudjohnsen passando al Club Brugge. Il Club Brugge saluta una delle sue bandiere, Ryan Donk, per accasarci in Turchia al Kasımpaşa e se ne va anche il portiere Jorgacevic, anche lui in Turchia all’Erciyesspor. Sul fronte degli acquisti sono arrivati Elton Monteiro (dall’Arsenal), Fourlanos (dal Panathinaikos), Matthew Ryan (dal Central Coast Mariners), Jordi Figueras (dal Rayo Vallecano) e Timmy Simons (dal Norimberga). Nel Genk va via Plet, che si accasa in Olanda al Twente, mentre nel mercato in entrata arriva Muzaqi del PSV. Il Gent ha fatto tornare dal prestito El Ghanassy dall’Heerenveen e dal  Mons la punta israeliana Arbeitman. In uscita  De Smet e Remacleil primo al Kortrijk  e il secondo al Lokeren, a titolo definitivo. Il Kortrijk perde per 1.1 milioni il difensore serbo Mirotic, acquistato dal Benfica, per sostituirlo arriva il montenegrino del Partizan Belgrado, Tomasevic.

La neopromossa Oostende punta sull’esperienza aggiungendo alla rosa Van Imschoot, Berthelin, Hempte, Martens e Dessaer più il giovane talento scuola Club Brugge, in prestito, Verstraete. Il Lierse ha perso a parametro zero l’attaccante marocchino Bidaoui, nel mercato in entrata è arrivato in prestito Oufori e Pouga, il primo dal Kaiserslautern e il secondo dal Leuven. Il Villareal ha acquistato dal Mons, la punta francese Perbet, che giocava già in Spagna da gennaio in prestito. Lo Stadard Liegi si è imbottita di giovani talenti prendendo Ozturk e Zhuokov da un Beerschot ormai fallito e prendendo d anche un italiano dal Sint-Truiden in prestito, Alessandro Iandoli, dalla stessa squadra è arrivato anche Ngawa e per concludere dal Nac Breda hanno acquistato Verbeek.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.