Italia-Giappone 4-3, Zaccheroni: “Meritavamo di vincere”

ITALIA GIAPPONE ZACCHERONI. Dopo-partita amaro per Alberto Zaccheroni: l’incredibile Italia-Giappone 4-3 ha regalato i tre punti agli azzurri, vittoria che però non può oscurare la grandissima prestazione della nazionale allenata dal ct italiano: “Abbiamo dimostrato di saper giocare a calcio, che sul piano tattico siamo ormai a livello dei migliori ed è già una grandissima soddisfazione. Stasera meritavamo di vincere noi; la sconfitta è arrivata per degli episodi. Da squadre come l’Italia dobbiamo apprendere proprio questo: saper sfruttare le occasioni. Il calcio giapponese sta compiendo passi da gigante, da qui al prossimo Mondiale dovremo cercare di ridurre quest’ulteriore gap dalle big mondiali. Intanto, i miei ragazzi hanno dato importanti risposte sul piano della personalità, riscattando l’amaro esordio col Brasile: avevo chiesto loro di mostrare a tutti come sanno giocare, e lo hanno fatto alla grande. L’Italia di Prandelli? Mi ricorda il Barcellona. Densità e possesso palla in mezzo al campo, personalità e verticalizzazioni rapide. Ho solo cercato di trovare le contromisure adatte…”. Abbiamo il sospetto che ci sia riuscito.

About Alfonso Alfano 1754 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.