Brasile, Neymar risponde a Menezes: “Per me è un onore giocare per la verdeoro”

BRASILE NEYMAR. Pizzicato dal suo ex commissario tecnico Mano Menezes, nel frattempo diventato allenatore del Flamengo, Neymar non ha tardato a replicare, nella conferenza stampa di giovedì in vista dell’esordio in Confederations Cup col suo Brasile contro il Giappone. Menezes aveva risposto così ai giornalisti: Neymar non è migliorato come giocatore negli ultimi sei mesi, anzi si può notare una certa regressione. E’ comunque giovane, e nel calcio ci sono alcuni momenti no. Nonostante ciò, sarebbe positivo per la sua crescita se si concentrasse di più sul suo mestiere di calciatore“. Il nuovo attaccante del Barcellona ha risposto così: “Indipendentemente dal fatto che stia segnando o no col Brasile, cosa che comunque conta poco, io sono fiero di essere qui con la nazionale. Qui non mi comporto come al Santos, dove tutti mi conoscevano: qui, invece, devo farmi ancora conoscere. Sono alla vigilia di una manifestazione importantissima per la mia carriera, ho voglia di allenarmi e di migliorare come giocatore allenamento dopo allenamento”.

About Alfonso Alfano 1752 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.