Benfica, Jorge Jesus rinnova fino al 2015

BENFICA JORGE JESUS. Tre competizioni buttate al vento, ma un gioco che ha incantato l’Europa. Jorge Jesus, nonostante qualche voce che lo voleva lontano dalla riconferma sulla panchina del Benfica, ha rinnovato oggi il contratto che lo lega al club lusitano e lo ha esteso fino al giugno del 2015. Un rinnovo fortemente voluto da entrambe le parti, nonostante il finale di stagione sia stato drammatico, sportivamente parlando: prima la Liga portoghese svanita alla penultima giornata nello scontro diretto col Porto, all’ultimo minuto, poi l’Europa League persa in finale contro il Chelsea (ancora nei minuti conclusivi) e per finire la coppa di Portogallo, ancora in finale, contro il Vitoria Guimaraes. Un trittico che avrebbe “steso” chiunque, ma non Jorge Jesus che ripartirà da un campionato e tre coppe di Lega conquistati nei suoi quattro anni col Benfica.

About Alfonso Alfano 1751 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.