Benfica-Chelsea 1-2, le interviste post-partita

Frasi di circostanza del tecnico spagnolo ai microfoni di Premium ” Sono molto felice del risultato raggiunto, è stato un finale di stagione molto impegnativo. Questo gruppo di ragazzi è fantastico ma devo fare i complimenti anche agli avversari che hanno disputato una partita splendida e ci hanno reso complicato il trionfo”. Incalzato sul suo futuro risponde ” Non ho ancora deciso dove sarò l’anno prossimo, l’Italia è un paese molto caldo dal punto di vista calcistico ma per ora mi limito a festeggiare questa coppa. Mi piace l’Italia come paese, mi piace la gente, mi piace la lingua ma se l’imparerò è solo per piacere personale” 

Jorge Jesus parla della bella partita disputata e della settimana sfortunata, dopo la sconfitta in casa del Porto che ha quasi del tutto tolto il titolo portoghese dalle mani delle aquile ” Abbiamo fatto una grande partita, non posso dire nulla ai miei ragazzi. Pochi giorni fa abbiamo perso lo scontro diretto all’ultimo minuto e ancora oggi al 93′ un’altra delusione. Non so ancora del mio futuro ho già parlato con il presidente ma per adesso penso solo all’ultima partita di campionato contro il Moreirense.”

Ai microfoni interviene anche il match winner Ivanovic” L’anno scorso non ho potuto disputare la finale di Champions perchè squalificato oggi mi son ripreso una rivincita contro il destino ed è stato bellissimo segnare il gol vittoria. Quando ho visto la palla entrare ho pensato a quei momenti in tribuna a Monaco, è sempre bello vincere una coppa ma farlo da protagonisti è qualcosa di speciale”

About Nicola Chessa 433 Articoli
Nato a Siniscola, in provincia di Nuoro, in una notte d'ottobre del 1993, sin da quando è un bambino si appassiona al calcio. Raggiunta la maturità in terra sarda, decide di spostarsi a Milano per star vicino al suo grande amore, l'Inter.
Contact: Twitter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.