Convocazioni Brasile Confederations Cup: Scolari porta Bernard, a casa Dinho e Kaka

CONVOCAZIONI BRASILE CONFEDERATIONS CUP – Sì a Bernard, astro nascente classe 92′ dell’Atletico Mineiro, no a Dinho e Kaka. Queste le decisioni prese da Scolari  in vista della Confederations Cup, che prenderà avvio il 15 giugno a Brasilia. Se per il giocatore del Real la bocciatura era ampiamente previdibile, nonostante la convocazione per  le due amichevoli disputate contro Italia e Russia, altrettanto non si può dire per la mancata convocazione di Ronaldinho, apparso recentemente in gran forma con la maglia dell’Atletico Mineiro nella Copa Libertadores. Ed è piuttosto curioso che a soffiargli il posto sia stato proprio un compagno di squadra dodici anni più giovane: Bernard

La porta sarà difesa da Julio Cesar, protagonista di una buona stagione nonostante la retrocessione del QPR, mentre il dodicesimo – complice anche il vistoso calo di forma di Diego Alves – sarà Diego Cavalieri, autore di una stagione strepitosa con la maglia del Fluminense. In difesa, batteria di centrali di tutto rispetto grazie alle presenze di Thiago Silva, Dante, David Luiz e Rever, quest’ultimo autore di un avvio di stagione esaltante con la maglia dell’Atletico Mineiro;  a destra il titolare inamovibile sarà Dani Alves ( Jean del Fluminense sarà l’alternativa), mentre la titolarità della mancina dovrebbe competere a Marcelo, anche se Filipe, terzino di contenimento dell’Atletico Madrid, è un giocatore che piace parecchio a Scolari.

In base agli ultimi due test europei, il centrocampo dovrebbe essere composto dal terzetto Hernanes-Fernando-Oscar, con  Paulinho e Luiz Gustavo nel ruolo di prime alternative. Resta tuttavia  un mistero l’esclusione di Ramires, eclettico centrocampista dei blues, che ( probabilmente) avrebbe meritato di far parte della rosa. L’attacco dei verdeoro, nonostante non sia più esplosivo come dieci anni fa, resta sempre assolutamente di prim’ordine. Il tridente titolare  dovrebbe essere formato da Fred punta centrale, con Hulk e Neymar ai lati. Le alternative, se tali si possono chiamare, corrispondono ai nomi di Lucas, Jadson e Bernard sugli esterni, mentre Damiao sarà l’alternativa di Fred al centro dell’attacco.

I CONVOCATI

Portieri: Julio Cesar (Qpr), Diego Cavalieri (Fluminense), Jefferson (Botafogo);

Difensori:Thiago Silva (Paris SG), Rever (Atletico Mineiro), David Luiz (Chelsea), Dante (Bayern), Dani Alves (Barcellona), Jean (Fluminense), Marcelo (Real Madrid), Filipe Luis (Atletico Madrid);

Centrocampisti: Fernando (Gremio); Hernanes (Lazio), Luiz Gustavo (Bayern), Paulinho (Corinthians), Oscar (Chelsea), Jadson (San Paolo); Bernard (Atletico Mineiro)

Attaccanti: Lucas (Paris SG), Hulk (Zenit),Leandro Damiao (Internacional); Neymar (Santos), Fred (Fluminense).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.