Valenciennes-Saint-Etienne 0-0: il pareggio mette a repentaglio il terzo posto dei verdi

Salito sul podio solo una settimana fa, il Saint-Etienne rischia di dover abbandonare la terza posizione dopo soli sette giorni. Una classifica cortissima e il terzo pareggio esterno consecutivo rischiano di far scivolare la squadra di Galtier fuori dal trio di testa, a discapito di Lione e Lille che saranno di scena domenica tra le mura amiche.

A Valenciennes, i verdi non sono riusciti a perforare la difesa locale che è riuscita a portare a casa un punto molto importante dopo che gli ultimi risultati avevano risucchiato i nordisti nella lotta per la salvezza.

Nel primo tempo, il Saint-Etienne giocava meglio ma le prime occasioni erano dei padroni di casa, prima con Nguette (10′), poi con Danic (28′) che costringeva Ruffier ad un grande intervento su un insidioso tiro-cross. Gli ospiti rispondevano nel finale con un tiro di Aubameyang che faceva la barba al palo.

Nella ripresa, ancora Valenciennes pericoloso: Danic spediva la palla di poco a lato su punizione, quindi nel finale Aboubakar graziava il Saint-Etienne calciando sull’esterno della rete. Si chiudeva senza vinti, né vincitori e con qualche recriminazione su entrambi i fronti. I padroni di casa rimpiangevano le occasioni fallite, mentre in casa ospite si recriminava per la poca concretezza dimostrata in fase offensiva

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.