Calciomercato: Sanchez addio Barcellona, va all’Inter?

Sembra essere giunta a conclusione l’avventura di Alexis Sanchez a Barcellona. Il ”ninho maravilla”, dopo due stagioni non certo vissute da protagonista, sembra destinato a svestire la casacca blaugrana.

Pagato quasi 40 milioni solo due estati fa, il cileno era reduce da un’annata strepitosa con la maglia dell’Udinese: gol, assist, giocate da grande campione che avevano permesso al patron friulano Pozzo di dare vita ad una vera e propria asta per l’attaccante sudamericano.

Manchester City, Juventus, Inter tra le altre erano interessate all’acquisto del giocatore. Il Barcellona però sbaragliò la concorrenza con un’offerta folle che convinse l’Udinese a privarsi del suo gioiellino.

Prima parte della scorsa stagione positiva per Sanchez, poi qualche infortunio di troppo l’hanno relegato in panchina già nell’ultima parte della gestione Guardiola. Nemmeno con Vilanova il cileno sembra essere entrato appieno negli schemi blaugrana, tanto che a fine stagione sembra proprio che l’attaccante classe 1988 sia destinato a lasciare il Camp Nou.

Possibile un ritorno in Italia? Secondo quanto riportato oggi da ”La Gazzetta dello sport” Sanchez potrebbe tornare a giocare in Serie A, per la precisione nell‘Inter. La voglia di riscatto della squadra di Stramaccioni, reduce da due stagioni non certo esaltanti, coincide con quella del giocatore; voglioso di tornare a dimostrare il suo valore su palcoscenici importanti.

Sanchez sarebbe anche disposto a ridursi l’ingaggio: ora guadagna 4 milioni di euro al Barcellona ma pur di tornare protagonista in un top club il ”ninho maravilla” accetterebbe anche un taglio del suo stipendio.

Semplice rumors di mercato o possibile  trattativa? Sicuramente nelle prossime settimane sapremo con più precisione cosa bolle in pentola.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.