VIDEO – Saragozza-Granada 0-0, la paura la fa da padrone

Poche emozioni, e tanta paura: Saragozza e Granada nel posticipo della 27esima giornata di Liga danno vita a uno scialbo 0-0. Un punto che permette almeno di mettere ulteriore distanza dal Maiorca terzultimo (Granada 27, Saragozza 26, Maiorca 24). Alla fine possono uscire con un mezzo sorriso gli andalusi che, oltre a conquistare un risultato utile in trasferta, conquistano anche il vantaggio degli scontri diretti a favore contro una diretta concorrente: aspetto fondamentale in caso di arrivo a pari punti. Il Saragozza di Manolo Jimenez, ancora a secco di vittorie in questo 2013, resta con le sensazioni più negative: pochissimi pericoli creati, squadra involuta sul piano del gioco rispetto ai primi mesi di campionato e Postiga in perenne digiuno.

Ai punti, tra l’altro, avrebbe meritato il Granada: due colpi di testa di Ighalo (migliore in campo) nel primo tempo hanno fatto tremare la Rosaleda. Prima ci ha pensato Leo Franco, al rientro tra i pali, a compiere un grande intervento, poi è stato il palo a salvare l’undici di casa che, in avanti, si faceva vedere solo con qualche conclusione dalla distanza di Rochina e con gli spunti di un positivo Sapunaru. Se possibile, poi, il secondo tempo è stato ancora più avaro di emozioni, nonostante l’ingresso di Buonanotte che poco ha dato ai ragazzi di Alcaraz. Per salvarsi ci sarà bisogno di ben altro.
Di seguito gli highlights di Saragozza-Granada 0-0

Zaragoza 0 Granada 0 di jordixana

About Alfonso Alfano 1753 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.