Jupiler Pro League: show a Bruxelles, il Gent torna a vincere e lo Zulte risolve in zona Cesarini

Tutte in campo per questa 25esima giornata di Jupiler Pro League, nessuna gara sospesa. La giornata si apre con il ritorno alla vittoria del Gent, Mboyo trascina i suoi con una doppietta contro il Beerschot e gli regala tre punti che mancavano dal 27 ottobre. Le gare delle 20.00 donano come di consueto grandi emozioni con lo Zulte che si impone contro il Cercle in rimonta, dopo un grande avvio della squadra di Brugge, il sigillo decisivo è di Delaplace nei minuti di recupero. Il Leuven si impone per 1-0 contro un Charleroi che le prova tutte fino al triplice fischio. Bene il Mons, Waasland-Beveren liquidato senza patemi. Ottima prestazione di Chatelle autore di un gol e di un assist. Il Lierse riesce a strappare un pareggio d’oro contro il Lokeren che sta patendo la mancanza di De Bock sulla fascia sinistra. Vittoria convincente del Kortrijk in casa contro il Mechelen dove basta un gran primo tempo per domare i giallo-rossi.

Alla domenica incontro molto atteso tra Genk e Club Brugge a sorpresa i padroni di casa massacrano un Club molto distratto in difesa. Di Bacca il gol della bandiera, mentre il Genk manda in rete quattro calciatori diversi, ad indicare le varie alternative che hanno in attacco. La vera super sfida però è alle 18.00 tra Anderlecht e Standard Liegi, atmosfera elettrica allo stadio. Biglia scrive il proprio nome sul taccuino dopo soli due minuti, lo Standard riesce a reagire subito trovando il gol con Batshuayi. I mauves sentono il colpo soprattutto l’ex Jovanovic che reagisce ad una spinta di Opare gudagnandosi già al 39° la via degli spoigliatoi. Da qui inizia il monologo dello Standard, in gol con Buyens. Con la partita in pugno, ingenuità pazzesca di Vainqueur che si fa cacciare per doppia ammonizione. La squadra di Bruxelles si butta a testa bassa in avanti rischiando anche in contropiede, fondamentale il fallo da rosso di Biglia su Ezekiel nel finale, all’85 però ci pensa Gillet a mantenere l’imbattibilità.

Risultati

Gent-Beerschot 2-1 (42°, 55° Mboyo – 87°Ogunjimi)

Lierse-Lokeren 1-1 (74° Hazurov – 17° Persoons)

Mons – Waasland-Beveren 3-0 (36° Lorenzi, 78° Chatelle, 89° Angeli)

Cercle Brugge-Zulte Waregem 1-2 (33° Uchebo – 43° Leye, 90° Delaplace)

Genk-Club Brugge 4-1 (12° ag DeBock, 58° Hyland, 88° Barda, 93° Limbombe – 86° Bacca)

Anderlecht-Standard Liegi 2-2 (2° Biglia, 85° Gillet – 22° Batshuayi, 52° Buyens)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.