Zenit, scontro Hulk-Spalletti; all’interno il VIDEO

Esplode, fragoroso, un nuovo caso allo Zenit San Pietroburgo. Non è bastato il successo a San Siro contro il Milan (1-0) e la qualificazione all‘Europa League per rasserenare il clima all’interno del club campione di Russia. Hulk, la star brasiliana acquistata in estate per 60 milioni di euro e già oggetto di una clamorosa contestazione di Denisov che reputava il suo stipendio troppo alto, ha espresso tutto il suo disappunto verso Luciano Spalletti al momento della sostituzione. Hulk ha rincarato la dose nel post-partita, mandando chiarissimi segnali al club: “Se la società non risolverà la situazione con il tecnico, a gennaio sarò costretto a prendere in considerazione l’ipotesi di andare via”. Uno sfogo clamoroso, che Spalletti ha cercato di sminuire: “Tutti i grandi calciatori reagiscono così quando vengono sostituiti. L’importante è che abbiamo vinto la partita”.

Ecco il video del clamoroso sfogo di Hulk contro Spalletti all’uscita dal campo.

About Alfonso Alfano 1751 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.