Liverpool, Gerrard sfotte l’Everton: “Sono come lo Stoke City…”

Il 2-2 di Goodison Park non ha spento l’aria di derby a Liverpool, pareggio sul campo ma il dominio cittadino è in ballo tutto l’anno e va ottenuto prima di tutto con lo sfottò. E chi meglio di un capitano tifoso per tirare una frecciata ai cugini dell’Everton? Steven Gerrard ci va giù pesante, ribadendo la superiorità dei Reds e la scarsa caratura degli avversari: “Penso che siamo stadi fantastici e abbiamo affrontato una squadra molto simile allo Stoke City”.

Il 32enne rincara la dose: “C’è una sola squadra che è scesa in campo per giocare a pallone e siamo noi. L’Everton non è migliore di noi”. Gerrard promuove a pieni voti Sterling, inaspettato protagonista del derby: “E’ stato fantastico, una rivelazione per noi. E’ tutto quello che cerchi in un giovane. Non credo che i giocatori dell’Everton sapessero molto di Raheem prima di ieri, ma lo vedranno un sacco di volte in futuro. Giocherà molti derby del Merseyside e riuscirà ad avere un impatto ancora maggiore”. Suona come una minaccia.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.