UFFICIALE: NAC Breda, esonerato il tecnico Karelse

Karelse tuona : “Ik ben Houdini niet” ( Io non sono Houdini ). Chiara e lampante la critica alla società per il pessimo mercato estivo. Il NAC ha perso nell’ultima sessione di mercato non solo i pezzi da novanta Schilder e Gorter, ma tutta l’ossatura della squadra poichè non ha rinnovato i prestiti dei vari Bonevacia , Koenders e El Akchoui  di certo non dei campioni , ma giocatori che tenevano discretamente alto il livello della rosa dei Rats.
Il tecnico, stremato dalle continue critiche per i pessimi risultati (ricordiamo che il NAC è penultimo in classifica) , si è sfogato : “Non siamo il Barcellona,non posso fare miracoli, cerco di lavorare con quello che ho a disposizione,ma la strada per la salvezza è durissima“.
Di fronte alla presa di posizione dell’ex portiere del Newcastle e del NAC Breda, la dirigenza dei gialloneri non ha potuto che prendere una decisione piuttosto estrema: esonerare il suo allenatore. La scelta, presa stamattina, mira a dare una forte scossa all’ambiente in casa NAC, già in grosse difficoltà sia economiche (7 milioni di debito nelle casse della società), che di risultati se si pensa alle prestazioni della compagine che nel 2007-2008 era riuscita a raggiungere il terzo posto.

Edoardo Battaglion (www.calcioolandese.blogspot.it)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.