Chi è Pablo Fornals, neo-acquisto del Villarreal

Malaga Fornals

Tecnicamente Pablo Fornals è il sostituto di Jonathan dos Santos, un regista di geometria dal tocco morbido e duttilità tattica, ma di sei anni più giovane. Nella stagione appena conclusa si è messo in luce come uno dei giovani rivelazione della Liga nel cuore del centrocampo del Málaga, ragione per la quale il Villarreal è stato disposto a pagare l’intera clausola risolutiva del giocatore: quasi dodici milioni di euro per le sue prestazioni. Un importante investimento per il futuro, considerando che in quella zona di campo ci sono già capitan Bruno Soriano, che però ha saltato tutta la preparazione estiva in seguito a un’operazione chirurgicaManuel Trigueros, che si è contraddistinto come il miglior giocatore di movimento del Sottomarino giallo nell’ultima campagna; e Rodrigo, il giovane prodotto della cantera grogueta, che dovrebbe essere l’erede di Bruno. Ma l’ecletticità di Pablo Fornals, che già una volta ha affermato di preferire una posizione un po’ più avanzata, proprio come era già successo con Jonathan, permetterà a Fran Escribà di ruotare molti di loro in varie posizioni del campo.

D’altronde Pablo è figlio di Castellón de la Plana, il capoluogo di provincia a sette chilometri a nord da Vila-real. Anche per questo il suo avversario preferito è sempre stato il Villarreal cosicché «possono venire a vedermi più amici e familiari che in qualsiasi altra partita dell’anno». Per dirla tutta lui la camiseta amarilla l’ha vestita pure. E anche per parecchi anni. Ha iniziato a calciare il pallone a cinque anni, quando il papà lavorava a Benicàssim e lo lasciava giocare all’ACD Benicense. Non a caso il nonno era stato portiere del Castellón, quando però militava a cavallo tra le Primera e la Segunda (e non in Tercera División come oggi). Ma dopo un anno, nel 2003, inizia la sua avventura nella cantera del Villarreal, quando il Sottomarino giallo era già la principale antagonista regionale del Valencia. Qui è rimasto cinque annate, finché è approdato al Castellón, dove si formerà per le successive quattro stagioni. Messosi in luce per la sua abilità con la sfera tra i piedi, a soli sedici anni arrivano le prime avances dai club più importanti.

CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG ILSOTTOMARINOGIALLO.IT

COPY CODE SNIPPET
About Mihai Vidroiu 585 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.