Calciomercato Bundesliga, 23 giugno: Caldirola vicinissimo al Werder, Papadopoulos appetito da mezza Premier

CALCIOMERCATO BUNDESLIGA GERMANIA –  Weekend privo di colpi ufficiali rilevanti in Germania, ma ricco di rumors. La squadra più attiva è stata, senza alcun dubbio, lo Schalke 04.  Alla squadra di Gelsenkirchen è stato accostato il nome di Szalai (Mainz), mentre pare finalmente ad una svolta la trattativa che dovrebbe portare all’Auf-Schalke Arena il talentuoso Goretzka (Bochum):  i Knappen potrebbero chiudere l’affare pagando la clausola (o presunta tale) di 2,75 milioni, oltre a cedere in prestito Annan e organizzare due amichevoli il cui incasso verrebbe totalmente versato nella casse del Bochum. In uscita, invece, si registra il forte interesse del Galatasaray per Farfan e la caccia grossa delle squadre inglesi per Papadopoulos: secondo il “Mirror“, il centrale difensivo greco interesserebbe a Chelsea, Arsenal, Liverpool e Manchester United; tuttavia lo Schalke, forte di una clausola inserita nel contratto pari a 23,5 milioni, non lo farà partire per meno di 20 milioni.

L’Amburgo continua a guardarsi attorno  per rinforzare il reparto centrale difensivo: dopo aver abbandonato l’idea Dragovic  (il Basilea chiede circa 10 milioni), i rothosen hanno virato su Sobiech (Greuther Furth) e Kaminski (Lech Poznan, classe 92′). In casa Borussia, invece, prosegue la disperata ricerca del successore di Gotze che, stando alle ultime indiscrezioni, potrebbe arrivare dal campionato italiano. Nelle ultime ore, infatti, i gialloneri hanno fatto concreti passi in avanti per Pjanic (Roma),  mettendo sul piatto un’offerta di 12 milioni. Restando sempre in tema Borussia,  il quotidiano spagnolo Marca   ha scritto a nove colonne di un viaggio dei rappresentanti di Gundogan a Madrid, dando per molto avviata la trattativa per il passaggio al Real del calciatore.  Dopo Donati, già presentato ufficialmente dal Bayer Leverkusen, un altro italiano è vicinissimo all’approdo in Bundesliga: Caldirola, anch’egli di proprietà Inter (ultima stagione in prestito al Cesena e al Brescia), è ad un passo dal Werder Brema, che verserebbe nelle casse della società di Via Durini circa 3 milioni. Per il capitano della nostra Under 21 si tratterebbe di una seconda esperienza all’estero, dopo quella vissuta nell’Eredivisie, con la maglia del Vitesse, qualche stagione fa.

Ed eccoci alla mitragliata finale.  Wiedwald (Duisburg) passa all‘Eintracht Francoforte, dove ricoprirà  il ruolo di dodicesimo alle spalle di Trapp; Andrè Weiss (Stoccarda) firma un triennale con l’Ingolstadt,  Timo Perthel (Duisburg) passa all’Eintracht Braunschweig, compagine che oggi – al pari del Norimberga – ha iniziato la preparazione in vista della prossima stagione; Arne Friedrich ( Chicago Fire, ex bandiera dell’Hertha Berlino) si ritira dal calcio giocato, Goran Sukalo (Duisburg) firma un biennale con il Furth, Toprak (Bayer Leverkusen) è stato accostato in Turchia al Fenerbache, al raduno del Norimberga non si è presentato – d’accordo con la dirigenza bavarese –  Klose, ormai ad un passo dall’indossare la maglia del Wolfsburg (che deve ancora liberarsi di Kjaer). Per concludere, il Fortuna Dusseldorf ha acquistato il nazionale under 19 austriaco Gartner (Mattersburg) e il talentuoso under 20 greco Gianniotas (Aris).

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.