Ligue 1:Il Monaco domina il PSG, il Lione cade a Digione

Segnali preoccupanti giungono da Montecarlo, con un PSG schiacciato dal Monaco. I parigini vanno subito sotto, sprecano le poche occasioni avute e concedono troppo: per i ragazzi di Jardim è festa.
Moutinho, Fabinho su rigore e Aurier con un goffo autogol. Davvero deprimente la prova del PSG, veramente mai in grado di star dietro ai giocatori del principato. Jardim gongola e si gode il primato alla sosta.
Primato che il Monaco condivide con il Guingamp, che dopo aver battuto il Marsiglia è passato anche in Lorena sul campo del Nancy, e dal Nizza, unica squadra di quelle a punteggio pieno a non aver perso: per i nizzardi arriva un pari contro il Lille.

Perde, invece, il Lione. Dopo essere andato due volte in vantaggio, il Dijon riesce a restare aggrappato al match e a ribaltarlo: dopo il sesto centro di Lacazette in tre partite, ecco Tavares, Bahamboula e Lees Melou. Il Dijon trova la prima vittoria dopo il ritorno tra le grandi del calcio transalpino.

Prima vittoria anche per il Marsiglia, che nell’anticipo del Venerdì ha battuto davanti al proprio pubblico il Lorient. Cabella-Gomis e prove di ripresa. Vedremo se il mercato riserverà innesti, magari difensivi.

Il resto della giornata ha visto Caen, Metz e Bordeaux battere rispettivamente Bastia, Angers e Nantes e Montpellier, Rennes, St. Etienne e Tolosa pareggiare.

Risultati e classifica dopo la terza giornata
Risultati e classifica dopo la terza giornata                               
About Niccolò Minutiello 92 Articoli
Studente universitario, vivo a Torino.Amante dello sport in generale, tifo per il Chelsea, ma coltivo una passione sfrenata per gli sport americani ed essendo follemente innamorato della città di Chicago banalmente tifo Blackhawks, Bears, Bulls e Cubs.Mi piace il tennis e la Pallacanestro Cantù.Cerco di dar seguito alle mie passioni senza smettere mai di sognare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.