Jupiler Pro League: Club Brugge in paradiso, arriva il quattordicesimo titolo

Dopo undici lunghi anni il Club Brugge torna ad aggiudicarsi il titolo di campione dì Belgio. Trionfo più che meritato per la squadra di Pr eud’homme che corona, in questo modo, anni di duro lavoro e poche soddisfazioni. I nero-azzurri erano da anni in odore di vittoria, ma ogni anno, dopo una regular season eccellente, crollava nei playoff: quest’anno, invece, hanno dimostrato una distinta maturità e han saputo gestire al meglio il vantaggio con il quale affrontavano la poule scudetto.
Decisiva per il ritorno al titolo la vittoria per quattro reti a zero contro l’Anderlecht, ultima rivale ad arrendersi.
Partita senza storia sin dalle prime battute: Ad Abdoulay Diaby vengono i cosiddetti cinque minuti e tra il ventitreesimo e il ventottesimo sigla una doppietta che taglia le gambe agli ospiti, mai in partita. Nel secondo tempo, alcuni tifosi del Brugge lanciano oggetti in campo costringendo l’arbitro a sospendere per alcuni minuti la partita.
Alla ripresa di gioco Hans Vanaken punisce Proto per il tre a zero. È poi Simons, al minuto sessantotto a scrivere la parola fine e incoronare la propria squadra regina di Belgio. Tra gli uomini chiave, probabili pedine mercato, dobbiamo citare Hans Vanaken, centrocampista completo che può senza dubbio ambire a palcoscenici più stimolanti, Thomas Meunier, difensore tuttofare che vedremo agli Europei e Josè Izquierdo, ala colombiana classe 1992.

Tra le altre sfide della giornata, crolla il Gent quattro a due contro lo Zulte Waregem e il Genk perde due a uno contro l’Oostende, mettendo a rischio il posto valido per il playoff di Europa League.

Risultati 8^ giornata poule scudetto: Oostende – Genk 2-1; Club Brugge – Anderlecht 4-0; Zulte Waregem – Gent 4-2.

Classifica: Club Brugge 50; Anderlecht 44; Gent 38; Genk 36; Oostende 35; Waregem 27.

About Niccolò Minutiello 92 Articoli
Studente universitario, vivo a Torino.Amante dello sport in generale, tifo per il Chelsea, ma coltivo una passione sfrenata per gli sport americani ed essendo follemente innamorato della città di Chicago banalmente tifo Blackhawks, Bears, Bulls e Cubs.Mi piace il tennis e la Pallacanestro Cantù.Cerco di dar seguito alle mie passioni senza smettere mai di sognare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.