Siviglia-Basilea 3-0: spettacolo al Sanchez Pizjuan, Gameiro annienta gli svizzeri

Siviglia Basilea Europa League

Schiacciante vittoria del Siviglia che continua la sua marcia trionfale tra le mura amiche archiviando già nel primo tempo la pratica Basilea.

Elvetici troppo timidi e rinunciatari, soprattutto di fronte ad una squadra che nel 2016, al Ramon Sanchez Pizjuan, ha concesso solo 4 gol, due dei quali segnati dal Villarreal nell’ultima partita di Liga.

Inizio di gara con gli andalusi ben disposti in campo che sfiorano la rete già nei primi minuti con Gameiro e con Krohn-Dehli. Basilea che predilige il contropiede, arroccandosi in difesa e cercando di ripartire quando possibile. Qualificazione che comincia a pendere verso Siviglia alla mezz’ora, quando Adil Rami stacca indisturbato e porta avanti la squadra di Emery. Basilea che avrebbe l’occasione per pareggiare subito la gara, ma Soria è miracoloso sul colpo di testa di Hoegh.
Finale di tempo nel quale salgono in cattedra Reyes e Gameiro, il primo confezionando il più facile dei goal per il secondo, abile a trovarsi al posto giusto nel momento giusto. Non è ancora finito lo show del francese che un minuto dopo raccoglie di testa un perfetto assist di Krohn-Dehli: per l’ex attaccante di Lorient e PSG si tratta del terzo goal in quattro partite di Europa League.

Secondo tempo che trascorre senza intoppi per gli spagnoli che si candidano ancora una volta alla vittoria finale, mostrando sprazzi di grande calcio e un’ottima profondità di rosa: da segnalare, per l’appunto, la grande prestazione di Reyes che andava a sostituire gli infortunati Vitolo e Konoplyanka. Sarà da valutare la condizione di Krohn-Dehli, uscito acciaccato dopo poco più di 50 minuti. Arrivano praticamente nel recupero le migliori occasioni per il Basilea con Embolo che le sciupa entrambe.

Sfuma quindi il sogno di disputare la finale tra le mura amiche per la squadra di Urs Fischer che, ancora una volta, dimostra come la società elvetica sia comunque in un ottimo momento di crescita e chissà, magari tra qualche stagione riuscirà ad imporsi significativamente nel calcio che conta.

About Niccolò Minutiello 92 Articoli
Studente universitario, vivo a Torino.Amante dello sport in generale, tifo per il Chelsea, ma coltivo una passione sfrenata per gli sport americani ed essendo follemente innamorato della città di Chicago banalmente tifo Blackhawks, Bears, Bulls e Cubs.Mi piace il tennis e la Pallacanestro Cantù.Cerco di dar seguito alle mie passioni senza smettere mai di sognare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.