Tipico Bundesliga: Il Salisburgo giganteggia sull’Austria Vienna, il Rapid passa nel finale

tipico bundesliga

Domenica intensa per il campionato austriaco che ha visto il Salisburgo e il Rapid Vienna staccarsi definitivamente dai rivali dell’Austria Vienna.
Umori diversi, però, quelli che si provano tra le due primatiste: I “roten bullen” hanno decisamente ripreso la solita marcia, mentre per il Rapid la vittoria è arrivata in maniera molto sofferta e il passivo con il quale il Valencia, in Europa League,  ha livellato la squadra della capitale lascia riflettere.

Salisburgo dominante sull’Austria Vienna, capace di tenere testa per soli trenta minuti. Soriano e compagni hanno decisamente un altro passo. Occhi puntati sull’ennesima prestazione sopra le righe di Naby Keita, centrocampista guineano classe 1995, autore di una doppietta. Presumibilmente ne risentiremo parlare relativamente presto.

Tutt’altro sapore hanno invece i tre punti per il Rapid, sotto fino a dieci minuti dal termine contro il Grodig. Schwab al minuto 85′ e Jelic al 90′ ribaltano la situazione e regalano un po respiro alla panchina di Barisic, che cominciava a scricchiolare.

Risultati 24^ giornata: Ried – Sturm Graz 0-1; Mattersburg – Wolfsberger 1-1; Altach – Admira 1-2; Rapid Vienna – Grodig 3-2; Salisburgo – Austria Vienna 4-1.

Classifica: Salisburgo, Rapid Vienna 46; Austria Vienna 39; Sturm Graz, Admira 34; Mattersburg 31; Ried 27; Altach 26; Wolsfberger, Grodig 24.

About Niccolò Minutiello 92 Articoli
Studente universitario, vivo a Torino.Amante dello sport in generale, tifo per il Chelsea, ma coltivo una passione sfrenata per gli sport americani ed essendo follemente innamorato della città di Chicago banalmente tifo Blackhawks, Bears, Bulls e Cubs.Mi piace il tennis e la Pallacanestro Cantù.Cerco di dar seguito alle mie passioni senza smettere mai di sognare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.