Ungheria, OTP Bank Liga: Il punto della situazione prima della sosta natalizia

ungheria

Ancora una giornata da giocare prima della lunga sosta invernale per le dodici squadre impegnate nel massimo campionato magiaro.

Campionato che ha smentito le attese, dimostrandosi un torneo per niente equilibrato, dove, dopo diciotto giornate, il Ferencvaros guarda tutti dall’alto con 19 punti di vantaggio sulla seconda.
Verdi di Budapest che hanno sbaragliato la concorrenza a suon di gol e prestazioni (soprattutto casalinghe, record 9-0 in questa stagione) di rilievo.
Merito di giocatori esperti come Varga e Gera, ma anche del bomber Bode, capocannoniere con 12 reti e all’esperienza di giocatori di caratura europea come Lamah (ex Swansea) e Sestak.

29° TITOLO IN ARRIVO?
Salvo sorprese, il Ferencvaros vincerà il suo ventinovesimo titolo nazionale, interrompendo un digiuno lungo 12 anni.
Calcio magiaro che sta cercando un’identità anche tra le squadre di club dopo il grande ritorno della nazionale che ha di recente guadagnato un posto per la fase finale degli europei.
Il Ferencvaros sembra essere la realtà giusta per poter rilanciare anche il calcio magiaro di club in Europa.

CORSA ALL’EUROPA
Ferencvaros a parte, la corsa alle posizioni che garantirebbero un posto ai preliminari di Europa League è molto agguerrita.
MTK,Ujpest,Paks,Videoton sono tutte racchiuse in 3 punti.Di poco staccati, ma ancora in corsa il Debrecemi e l’Haladas, squadra che qualche finestra di mercato fa, fu molto vicino all’acquisto di Alessandro Del Piero.

IL VASAS
Il glorioso Vasas, tornato in massima serie dopo un anno di purgatorio, sta lottando per una salvezza che solamente per il blasone che si porta dietro questa squadra dovrebbe conquistare.
Sarà un’impresa, non ci resta che aspettare e vedere cosa ci dirà il campo

CLASSIFICA 49 punti Ferencvaros; 30 Paks; 29 MTK Budapest; 28 Ujpest; 27 Videoton; 26 Haladas; 25 Debreceni; 24 Honved; 17 DVTK; 16 Puskas Academy; Vasas 13; Bekescsaba 1912 12.

About Niccolò Minutiello 92 Articoli
Studente universitario, vivo a Torino.Amante dello sport in generale, tifo per il Chelsea, ma coltivo una passione sfrenata per gli sport americani ed essendo follemente innamorato della città di Chicago banalmente tifo Blackhawks, Bears, Bulls e Cubs.Mi piace il tennis e la Pallacanestro Cantù.Cerco di dar seguito alle mie passioni senza smettere mai di sognare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.