Coppa dell’Imperatore, ottavi di finale: il Kashima umilia l’Urawa, l’Iwata tenta il colpo anche in coppa. Bene Cerezo Osaka e Kashiwa Reysol

In Giappone, questo mercoledì, si sono giocati gli ottavi di finale della Coppa dell’Imperatore, con la novantasettesima edizione della competizione che inizia ad entrare nella sua fase più calda. Rispetto agli altri turni, però, non ci sono state sorprese ed ai quarti di finale sono arrivate soltanto squadre di prima divisione e sono pronte a darsi battaglia per vincere la coppa, con alcune che ambiscono a vincerla per andare in AFC Champions League.

La partita più importante di questi ottavi di finale era senza ombra di dubbio la sfida infinita tra Urawa Red Diamonds Kashima Antlers che si sono riaffrontate dopo la Supercoppa di quest’anno e nella partita di campionato, vinte entrambe dal Kashima che si è confermato anche in quest’ultima sfida, umiliando l’Urawa per 4-2 con una doppietta di Kanazaki e con le reti di Nakamura Doi. A nulla è servita la rimonta dei Diamonds da 0-2 a 2-2 firmata da Ljubijankic Muto, con gli Antlers che si sono dimostrati nettamente più forti, mostrando con orgoglio di essere campioni di Giappone non per caso e probabilmente si ripeteranno anche quest’anno.

Chi continua a stupire anche in coppa è lo Jubilo Iwata che, dopo aver sorpreso tutti in campionato dove si trova al settimo posto con 43 punti a -7 dal terzo posto che significherebbero preliminari di AFC Champions League a otto giornate dal termine, raggiunge i quarti di finale della competizione eliminando un sorprendente Nagano Parceiro, club di J3, per 1-0 grazie al gol di Saito al 52′. Tra gli altri risultati spiccano il poker del Kawasaki ai danni dello Shimizu S-Pulse con una tripletta dell’ex Catania Takayuki Morimoto, la vittoria del Cerezo Osaka su un buon Nagoya Grampus per 1-0 grazie alla rete di Fukumitsu ad inizio gara e la vittoria sofferta del Kashiwa Reysol in casa del Gamba Osaka per 3-2. con i gialloneri che hanno rischiato di farsi rimontare un 3-0 maturato tra il primo ed il secondo tempo.

Di seguito tutti i risultati degli ottavi di finale e gli accoppiamenti dei quarti di finale che avranno luogo il 25 Ottobre.

Ottavi di finale

Matsumoto Yamaga 0-2 Vissel Kobe 23′ Hashimoto, 81′ Watanabe

Urawa Red Diamonds 2-4 Kashima Antlers 7′, 51′ Kanazaki (K), 59′ Ljubijankic (U), 69′ Muto (U), 74′ Nakamura (K), 90′ Doi (K)

Cerezo Osaka 1-0 Nagoya Grampus 6′ Fukumitsu

Tsukuba University 0-2 Omiya Ardija 28′, 85′ Shimizu

Yokohama F. Marinos 3-2 Sanfrecce Hiroshima (d.t.s.) 7′ Minagawa (H), 14′ Felipe (H), 54′, 88′, 120′ H. Vieira (Y)

AC Nagano Parceiro 0-1 Jubilo Iwata 52′ Saito

Kawasaki Frontale 4-1 Shimizu S-Pulse 9′, 41′, 49′ Morimoto (K), 23′ Duke (S), 85′ Eduardo (K)

Gamba Osaka 2-3 Kashiwa Reysol 45′, 52′ Cristiano (K), 48′ Koga (K), 60′ Nagasawa (G), 81′ Ideguchi (G)

Quarti di finale

Vissel Kobe – Kashima Antlers

Cerezo Osaka – Omiya Ardija

Yokohama F. Marinos – Jubilo Iwata

Kawasaki Frontale – Kashiwa Reysol

 

COPY CODE SNIPPET
About Danilo Servadei 208 Articoli
Studente alla facoltà di Scienze politiche, sociali e della comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista e esperto di cinema giapponese. Amante del calcio e tifosissimo di Juventus, Celta Vigo e Nagoya Grampus.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.