J. League World Challange: Vittoriose Borussia Dortmund e Kashima Antlers, buona prestazione del Siviglia, Urawa da rivedere

Finalmente il Giappone torna ad apparire sui radar del calcio internazionale grazie alle due amichevoli di alto livello, Urawa Reds-Borussia Dortmund e Kashima Antlers-Siviglia, entrambe giocate con il patrocinio della J. League che ha dato nome e sponsorizzazione al piccolo torneo, il J. League World Challenge.

Il 15 luglio si sono sfidate nella bellissima cornice del Saitama 2002 Stadium Urawa Reds e Borussia Dortmund le quali hanno dato spettacolo di fronte ad uno stadio colmo di tifosi di entrambe le compagini.
Il match è stato molto equilibrato, ma nonostante il Borussia non abbia completamente premuto sull’acceleratore durante la gara, è proprio la squadra tedesca che è uscita vincente.
Ad aprire le marcature è stato il giapponese Shinzo Koroki, bomber di razza dell’Urawa Reds, che avventandosi su un preciso assist del compagno di squadra Kashiwagi supera Weidenfeller sorpreso dal tiro. Il vantaggio dei Reds perdura ben oltre il primo tempo e per assistere al pareggio bisognerà attendere il minuto 76 quando Mor, tutto da solo, riesce a far fuori la linea difensiva giapponese, c’è da dire che in questo caso Makino non è stato per nulla efficace nel contrastare il turco. Il raddoppio arriva solo tre minuti più tardi ed è sempre Mor a spedire la palla in rete, stavolta, però, aiutato dallo stesso Makino che devia la sfera in modo decisivo beffando il portiere Nishikawa. A metterci una pezza per i padroni di casa è Wataru Endo che all’85’ pareggia i conti con un bel colpo di testa. A regalare la vittoria ai tedeschi è Schürrle che approfitta di una grossolana deviazione della difesa di casa per andare in rete indisturbatamente.
Una bella partita quella offerta dalle due squadre, i Reds probabilmente pagano il calo psicofisico che stanno affrontando da numerose settimane, e che non gli permette di tornare in auge come ad inizio stagione, inoltre tutto il reparto difensivo è bocciato su tutta la linea mostrando errori e falle che stanno già penalizzando la squadra in campionato.
Per il Dortmund, invece, una buona vittoria che dà morale e che fa ben sperare i tifosi per la pre-season.

Più di recente, il 22 luglio, invece, è stata la volta della sfida tra Kashima Antlers e Siviglia, un’altra bella partita, scoppiettante e divertente, giocata al Kashima Stadium.
A cominciare forte sono i padroni di casa che, nei primi venti minuti, spaventano David Soria e compagni, da quel momento in poi, però, le sorti si rovesciano ed è il Siviglia a prendere le redini del gioco e a far ciò che vuole col pallone arrivando in area avversaria facilmente, ma un ottimo Sogahata ci mette i guantoni, e non solo, per salvare il risultato dai ripetuti tentativi di Muriel, Montoya, Correa e Corchia mentre la difesa è presa d’infilata.
Il secondo tempo è altrettanto divertente, ma sofferto per gli Antlers che vanno vicini a subire il goal innumerevoli volte. Il Kashima torna sulla buona strada negli ultimi venti minuti di gara da quando al 72’ Yuma Suzuki, assistito magnificamente da Hiroki Abe, supera il portiere avversario, da qui c’è tempo per vedere un paio di altre meravigliose parate di Sogahata da un lato, e al raddoppio di Suzuki, al 91’, dall’altra.
La gara è stata un’ottima prova per entrambe le squadre che si sono dimostrate in gran forma, una per il buon proseguimento del campionato e l’altra per prepararsi alla nuova stagione che verrà.

Si spera che la J. League World Challenge e tornei simili possano essere replicati nella Terra del Sol Levante dato le buone prestazioni di tutte le squadre in campo e soprattutto per la grandissima risposta da parte dei tifosi, appassionati o semplici curiosi che hanno affollato i due stadi nei quali sono stati giocati i due match.
Inoltre, lo stato avanzato del calcio in Giappone fa di quest’ultimo un’avanguardia calcistica in Asia orientale, dove sperimentazione, investimenti e progetti stanno facendo crescere il calcio sempre di più anno dopo anno, e poiché il Giappone, grazie al gran numero di appassionati e tifosi non solo delle squadre di club nazionali, è un mercato sempre florido e primario per i club europei, nonostante, forse, il poco appeal che oggi ha confrontandolo con Cina o Stati Uniti.

Risultati:
15/07/2017, Saitama 2002 Stadium, Saitama:
Urawa Red Diamonds 2–3 Borussia Dortmund (24’ Koroki, 85’ W. Endo; 76’, 79’ Mor, 88’ Schürrle )
Highlights: https://www.youtube.com/watch?v=mGMR1uYcug4

22/07/2017, Kashima Stadium, Kashima:
Kashima Antlers 2-0 Siviglia F.C. (72’, 91’ Yuma Suzuki)
Highlights: https://www.youtube.com/watch?v=5Ql20Ykbx80

IMAGE CREDIT: jleague.jp/eng

COPY CODE SNIPPET
About Alberto Gigli 69 Articoli
Collaboratore e assistente di redazione presso TuttoCalcioEstero.it - Calcio giapponese e asiatico
Contact: Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.