Championship: Il Leeds è nei guai, il Wigan retrocede

Championship giunta alle battute conclusive, con soli 90′ di campionato da dover disputare.
Il quarantacinquesimo turno ci ha, come sempre, riservato grandi sorprese, ufficializzando anche alcuni verdetti.

Partendo per una volta dal fondo della classifica, si unisce al Rotherham già retrocesso il Wigan, che con la sconfitta subita sul campo del Reading scende il League One.

Inutili per i Latics le ultime due rimonte guidate da Nick Powell.
I Royals, con il successo casalingo hanno strappato il ticket per i play-off.

Ancora da decidere chi sarà la terza retrocessa.
La classifica, al momento, condannerebbe il Blackburn, ora a quota 48 punti.
I Rovers hanno vinto la partita Sabato, superando a Ewood Park l’Aston Villa.
Danny Graham tiene accesa la speranza.
Il Blackburn farà visita al Brentford nell’ultima giornata.

Sempre a 48 punti, ma con una differenza reti di -13 (-14 quella del Blackburn), troviamo il Nottingham Forest.
I Reds sono caduti a Loftus Road contro il QPR che ha raggiunto così la matematica salvezza.
Drammatica la situazione per il Forest, che nell’ultimo turno ospiterà l’Ipswich.

Non ancora salvo, a quota 50, troviamo il Birmingham.
I Blues hanno superato 2-0 l’Huddersfield, conquistando la prima vittoria con Redknapp in panchina.
Il prossimo turno vedrà il Birmingham fare visita al Bristol City già salvo.

A 52 punti, salvo, troviamo il Burton Albion, grazie al pareggio 1-1 contro il Barnsley.
L’ottimo periodo primaverile, fitto si di pareggi, ma anche di poche sconfitte, ha mosso il giusto la classifica dei Brewers.
Alla prima stagione in Championship è subito salvezza.

Con quattro vittorie nelle ultime cinque mantiene la categoria anche il Bristol City.
Su gentile concessione di un Brighton già in vacanza, i Robins passano 0-1 all’AMEX.

A centro classifica vanno registrati il pareggio 1-1 fra Preston e Rotherham e il successo del Derby sul Wolverhampton per 3-1.

Arrivando in zona play-off, incontriamo il Brentford che pareggiato con il Fulham.
Il pareggio lascia viva la piccolissima speranza di rimonta del Leeds, attualmente settimo.

Un folle primo tempo a Elland Road, con il Norwich che va avanti 0-3, stronca i Whites.
I Peacocks, scoraggiati, tentano l’ultimo colpo di reni pareggiando 3-3.
I punti di ritardo dal Fulham sono 3, ma la differenza parla chiaro: Fulham +27, Leeds +14.

Staccano il pass per la post-season anche lo Sheffield Wednesday e, come detto, il Reading.

Gli Owls, in grande forma, vincono 0-1 a Portman Road contro l’Ipswich, salendo al quarto posto.
Lee è il marcatore dell’unica rete dell’incontro.

0-2 netto per il Newcastle, fresco di promozione sul campo del Cardiff.
Magpies a -1 dal Brighton, già con la freccia per sorpassare e vincere il Championship.

COPY CODE SNIPPET
About Niccolò Minutiello 92 Articoli
Studente universitario, vivo a Torino.Amante dello sport in generale, tifo per il Chelsea, ma coltivo una passione sfrenata per gli sport americani ed essendo follemente innamorato della città di Chicago banalmente tifo Blackhawks, Bears, Bulls e Cubs.Mi piace il tennis e la Pallacanestro Cantù.Cerco di dar seguito alle mie passioni senza smettere mai di sognare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.