Giappone, giornata di festa per la J. League Kaneko porta a ventimila i goal in J1!

L’ottava giornata di J1 League è entrata ufficialmente nella storia del calcio giapponese, asiatico e mondiale a seguito del raggiungimento di un nuovo memorabile traguardo: i ventimila goal dalla prima edizione della J. League, nel non tanto lontano 1993.
Ma più in particolare è Shota Kaneko che è entrato a far parte della storia con il suo goal del momentaneo 1 a 0, contro il Kawasaki Frontale nella partita di venerdì 22 aprile.

Dopo il match, giocato in contemporanea con quello di Osaka tra Gamba e Omiya Ardija, non si è saputo attribuire subito il merito del nuovo record della J1 League all’attaccante dell’S-Pulse poiché, nell’altro anticipo di giornata, anche Ideguchi, centrocampista del Gamba Osaka, ha segnato nelle battute iniziali, al minuto 16 per la precisione, ovvero appena due minuti dopo il goal di Kaneko. Ma, gli ottimi tecnici della J. League, con un piccolo e veloce studio di comparazione, tra minuti giocati e fischio d’inizio delle rispettive partite, hanno stabilito che il primo goal della giornata è stato quello segnato dal giocatore dello Shimizu S-Pulse Shota Kaneko. Di sicuro, il 21enne attaccante dello Shimizu si ricorderà a lungo, per non dire per tutta la vita, del goal storico segnato in un match molto importante per la sua squadra. Il goal, inoltre, segna un altro piccolo grande traguardo per il club di Shizuoka che, tornato in J1 League, continua a fare bene, giocandosela apertamente con tutti. E, infine, non era semplice aprire le marcature contro una squadra come il Kawasaki, insomma tutto si può dire meno che sia stata una piacevole coincidenza.

Nella giornata, o meglio negli anticipi del venerdì, alla ventimillesima rete si sono susseguiti numerosi goal, altri tre proprio nel match tra Kawasaki e Shimizu, e ben sei nella gara di Osaka tra Gamba e Omiya.

Il primo goal della neonata J1 League fu segnato da Hennie Meijer nel match tra Verdy Kawasaki e Yokohama F. Marinos il 15 maggio 1993, proprio nella giornata di apertura.
Mentre l’ultimo goal, il 19999, porta la firma di Pedro Junior siglato il 16 aprile 2017, nell’1 a 4 rifilato dal Kashima al Vegalta Sendai.

Di seguito una lista dei goal-record della J1 League:

1000 goal: Ramon Medina Bello (Yokohama F. Marinos)
2000 goal: Edson (Bellmare Hiratsuka)
3000 goal: Yasutoshi Miura (Verdy Kawasaki)
4000 goal: Takayuki Yokoyama (Cerezo Osaka)
5000 goal: Basilio (Kashiwa Reysol)
6000 goal: Hideto Suzuki (Jubilo Iwata)
7000 goal: Tatsuhiko Kubo (Sanfrecce Hiroshima)
8000 goal: Choi Yong-soo (JEF United Ichihara)
9000 goal: Daisuke Sato (JEF United Ichihara)
10000 goal: Masafumi Maeda.
11000 goal: Andre (Kyoto Purple Sanga)
12000 goal: Ueslei (Sanfrecce Hiroshima)
13000 goal: Seiichiro Maki (JEF United Chiba)
14000 goal: Hiroki Nakayama (Kyoto Sanga)
15000 goal: Shinji Tsujio (Shimizu S-Pulse)
16000 goal: Naoyuki Fujita (Sagan Tosu)
17000 goal: Daisuke Suzuki (Kashiwa Reysol)
18000 goal: Shinzo Koroki (Urawa Reds)
19000 goal: Kaoru Takayama (Shonan Bellmare)

Data & Photo: jleague.jp

COPY CODE SNIPPET
About Alberto Gigli 69 Articoli
Collaboratore e assistente di redazione presso TuttoCalcioEstero.it - Calcio giapponese e asiatico
Contact: Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.