Escribá: «Al Vicente Calderón per vincere»

Escribá Villarreal

Ancora non è terminato il trentatreesimo turno di Liga che già sta per iniziare quello successivo. Stasera l’Athletic Bilbao (attualmente a quattro lunghezze dal Villarreal) chiuderà la giornata col derby basco a Eibar, mentre domani il Sottomarino giallo sarà già di scena al Vicente Calderón contro l’Atlético Madrid. Intanto stamattina è andata di scena la conferenza stampa pre-gara di Fran Escribá, durante la quale il tecnico valenziano ha analizzato la gara a trecentosessanta gradi. Particolarmente interessante è stato anche l’intervento di Diego Pablo Simeone, tecnico dei colchoneros, che ci ha tenuto a precisare che «il Villarreal per valore della rosa dovrebbe competere per il terzo posto in campionato».

Tornando a Fran Escribá ecco le sue parole riguardo al turn-over. «Non giocherà lo stesso undici di sabato, dobbiamo dosare le forze e abbiamo altri giocatori che fremono per giocare. Non stravolgerò la formazione, ci saranno delle modifiche ma senza esagerare». Sul recupero degli infortunati. «Saranno tutti disponibili tranne Asenjo, Ruiz e Chéryshev. Quando arrivano le partite di cartello, tutti vogliono giocare e gli infortuni spariscono». Sugli avversari. «L’Atlético a livello di collettivo è la squadra che funziona meglio di tutta la Spagna: può variare diversi moduli e con differenti tipi di giocatore, e con tutti ti rende la vita difficile. Il loro punto di forza è il sistema difensivo, hanno difensori molto forti e un gran portiere come Oblak. Delle grandi è la squadra più difficile da sorprendere in contropiede perché sono sempre molto ordinati».

CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG ILSOTTOMARINOGIALLO.IT

COPY CODE SNIPPET
About Mihai Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.