Italia U21-Spagna U21 1-2, tardiva la reazione degli azzurrini

Le due formazioni si affrontano con moduli speculari e apparentemente la stessa attitudine: possesso palla, manovre d’attacco elaborate che fanno affidamento anche sulla spinta dei terzini. Il centrocampo azzurro composto da Cataldi, Benassi e Pellegrini promette bene, tuttavia, eccetto un tiro di Cerri al 7′, è la rojita a creare le occasioni più pericolose con Mayoral e Inaki Williams ma Scuffet si supera. Dopo il fervore iniziale il ritmo cala, almeno fino al 34′ quando, da una ribattuta, Saul Niguez la insacca con una rovesciata degna di nota.
L’Italia accusa il colpo, tanto che 3 minuti più tardi subisce il raddoppio di testa di Mayoral da calcio d’angolo: poco reattiva la difesa che si distrae e subisce la rete. Prima della fine del primo tempo Scuffet evita il la terza rete ancora su Saul.

Nella ripresa l’Italia non riesce a prendere in mano le redini del gioco e la Spagna si rende ancora pericolosa con un palo di Asensio e un salvataggio di Scuffet su Mayoral. Nel frattempo Di Biagio decide di fare qualche cambio per cambiare l’inerzia negativa dei suoi; entrano Favilli, Calabria e Locatelli per Mandragora, Cataldi e Cerri. Al 71′ finalmente arriva la rete degli azzurrini: Berardi crossa e Pellegrini di testa accorcia le distanze. L’Italia ritrova fiducia e ci crede nel pareggio. Aumenta la pressione ma nonostante la determinazione il risultato non cambia.

ITALIA (4-3-3): Scuffet; Ferrari, Madragora (58′ Calabria), Biraschi, Masina (85′ Barreca); Benassi (73′ Grassi), Cataldi (58′ Locatelli), Pellegrini (85′ Verre); Chiesa (73′ Di Francesco), Cerri (58′ Favilli), Berardi (90’+2 Ricci). A disp.: Gollini, Murru, Garritano, Audero. CT: Di Biagio.

SPAGNA (4-3-3): Lopez Pau; Bellerin, Alvarez (54′ Gonzalez), Merè, Castro; Saul, Llorente, Denis Suarez; Asensio, Borja Mayoral (72′ Ceballos), Inaki Williams (86′ Oyarzabal). A disp.:, Sivera, Gaya, Gonzalez, Merino, Ceballos, Camarasa, Oyarzabal. CT: Celades.

Arbitro: Rocchi.

Ammoniti: 42′ Ferrari (I), 71′ Castro (S), 74′ Berardi (I)

Marcatori: 34′ Saul (S), 38′ Borja Mayoral (S), 72′ Pellegrini (I)

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.