Roma, idea Pellegrini per la panchina

roma

La situazione della Roma, nonostante le prove poco convincenti e la costante critica da parte di mass media e tifosi giallorossa, non è poi così disastrosa: strappato – seppur a fatica – il pass per gli ottavi di Champions League (dove incontrerà il Real Madrid), la squadra giallorossa ha trascorso il Natale al quinto posto in classifica in Serie A a soli quattro punti dalla vetta occupata dall’Inter. Ma i numeri, purtroppo per i supporter’s della Lupa, non bastano per giustificare un gioco a tratti inesistente e l’incredibile eliminazione patita in Coppa Italia contro lo Spezia.

La posizione di Garcia, com’è noto, resta decisamente critica, tanto che in molti sono pronti a scommettere su un esonero in corso d’opera del francese. Una cosa, però, pare quasi scontata, nonostante il contratto che lega la Roma al transalpino fino al 2018: Garcia abbandonerà la panchina giallorossa a fine stagione. Il rapporto, infatti, pare ormai logoro: Garcia non gode più dell’appoggio del pubblico romano e avrebbe avuto più di uno screzio con una parte della dirigenza. L’addio, quindi, pare inevitabile.

Ma chi siederà sulla panchina giallorossa dopo l’addio di Garcia? In molti hanno avanzato il nome di Spalletti come principale candidato, visto che il tecnico toscano è a spasso ormai da diverso tempo e, potenzialmente, potrebbe subentrare già in corso d’opera. Un altro nome molto gettonato, e che sta trovando consensi anche nei tifosi romanisti nonostante l’ingombrante passato bianconero, è quello di Antonio Conte, che dopo gli Europei dovrebbe abbandonare la panchina azzurra.

Dal Cile, però, arriva un’indiscrezione che darebbe Manuel Pellegrini come autorevole candidato alla panchina della Roma. Il tecnico cileno dovrebbe lasciare il Manchester City al termine della stagione per lasciare la panchina a Pep Guardiola, promesso sposo dei Citizens ormai da diversi mesi. L’opzione Roma potrebbe essere particolarmente gradita all’ingegnere che, dopo aver allenato in Spagna e in Inghilterra, vedrebbe di buon occhio un’esperienza in Serie A. Lo stesso “El Mercurio“, testata autrice dell’indiscrezione, rivela che il cileno ha il suo arco anche un’altra opzione: il Chelsea, anche se a Stamford Bridge i nomi sui possibili successori di Hiddink, che traghetterà la squadra sino al termine della stagione, si sprecano.

COPY CODE SNIPPET

1 Commento su Roma, idea Pellegrini per la panchina

  1. Ma i tecnici italiani a Roma non vengono più considerati? Dopo Luis Enrique, Zeman e Garcia sarebbe il quarto straniero di fila (tolta la breve parentesi da traghettatore di Andreazzoli). Secondo me la soluzione ideale sarebbe Di Francesco.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.