Qualificazioni Russia 2018, Conmebol: Argentina e Brasile partono con una sconfitta, bene Colombia e Uruguay

La domanda sorge spontanea: Brasile e Argentina nei prossimi anni apparterranno all’elitè mondiale del calcio o avranno un ruolo marginale, ovvero le tipiche squadre che non vanno mai oltre i quarti di finale? Le ultime annate, in particolar modo per la azionale carioca, fanno pensare a questo.

Il primo turno delle qualificazioni alla Coppa Del Mondo a Russia 2018 ha visto la caduta contemporanea di Brasile e Argentina:
L’impegno per la nazionale di Dunga non era dei più facili, un esordio in casa dei campioni sudamericani del Cile terminato con un netto 2-0 grazie alle reti nella ripresa di Vargas e Sanchez. Quello che ha stupito è quanto questo Brasile sia stato ridimensionato nelle ultimi stagioni, senza Neymar, ancora squalificato per i fatti della Copa sudamericana, non si accende la scintilla. Il Brasile ha inoltre degli evidenti problemi di qualità, in particolar modo sulla linea mediana dato che Dunga ha schierato Elias e Luiz Gustavo, ma ancora più grave è l’assenza di una vera prima punta nel Brasile. L’esperimento Douglas Costa ha miseramente fallito e i Brasile, per la prima volta nella sa storia esce sconfitto da primo turno di qualificazioni mondiali.

Esordio delirante anche per l’Argentina che cade in casa contro l’Equador, è la prima volta che la nazionale guidata da Quinteros strappa una vittoria al Monumental di Buenos Aires. Orfani di Messi, out per due mesi per un infortunio occorso con la maglia del Barcellona, le chiavi dell’attacco sono affidate a Aguero, ma la squadra è completamente priva di idee e creatività. Anche in questo caso le reti arrivano nel secondo tempo e portano le firme di Eraizo e Caicedo. A ben poco servono gli ingressi in campo di Tevez e Lavezzi.

Può sorridere la Colombia, dopo una pessima competizione continentale i cafeteros  esordiscono con una vittoria battendo il Perù per 2-0 on i gol di Gutierrez e Cardona. Bene anche l’Uruguay, l’ennesimo 2-0 di giornata in casa della Bolivia, i gol provengono tutti dal reparto arretrato, siglati da Cacares nel primo tempo, e da Godin nella ripresa.
Parte con una vittoria anche il Paraguay, una vittoria di misura sul capo del Venezuela che da sicuramente morale alla compagine allenata da Diaz, che nel girone i qualificazione a Brasile 2014, si è classificata all’ultimo posto.

I risultati

Cile-Brasile 2-0

Argentina-Equador 0-2

Colombia-Perù 2-0

Venezuela-Paraguay 0-1

Bolivia-Uruguay 0-2

 

COPY CODE SNIPPET
About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.